Cesena, doppia sessione di lavoro senza Garritano

Il giocatore del Cesena Garritano è attualmente a Coverciano per lo stage in Nazionale maggiore (lapresse)

Non era stato risolto ogni problema prima, dopo la bella e convincente vittoria con il Pisa nel 14. turno di campionato di B. Non è tutto da buttare adesso, successivamente al ko contro lo Spezia di Carlo, arrivato nell’ultima – 15.a – giornata. Il Cesena è sicuramente una squadra da recuperare, soprattutto mentalmente. Ora, più debole che mai. Un gruppo di ragazzi dalla qualità tecnica indiscussa e con un’esperienza che poche squadre di B possono vantare. Eppure penultima, in fondo alla classifica, a 13 punti. All’orizzonte c’è l’Avellino di Toscano, appena tre punti più su dei bianconeri in classifica. E la pressione di non poter sbagliare c’è, ovviamente. Sarebbe strano il contrario in questo momento delicato della stagione. Il Cesena non intende tirarsi indietro, anzi. E vuole reagire con orgoglio e determinazione. E con il sudore del lavoro.

Garritano in azzurro – Nella giornata di oggi doppia sessione di allenamento sul sintetico principale del Centro Sportivo “A. Rognoni” di Villa Silvia. Dopo la parte riservata all’attivazione muscolare, la seduta mattutina è stata incentrata principalmente sulla forza, con gradoni e una serie di circuiti gara che hanno preceduto esercizi di trasformazione sul campo. La sessione pomeridiana è invece iniziata con un riscaldamento tecnico effettuato attraverso rondo, a seguire ampio spazio ad esercitazioni tattiche di squadra e partita finale su campo ridotto terminata con il punteggio di 2-0 grazie alle reti di Kone e Panico. Nel secondo allenamento di giornata è rientrato regolarmente in gruppo il centrocampista Schiavone mentre erano assenti quest’oggi: Garritano impegnato nello stage a Coverciano con la nazionale maggiore e Wolski alla prese con un attacco febbrile. Lavoro personalizzato in palestra e sul campo per Agazzi, Perticone, Balzano e Pompei, terapie e palestra invece per Capelli e Filippini.
 

Fonte: SkySport

Commenti