Leader dal gol pesante: Bonucci, anima della Juve

Ma è quando la Juve recupera il pallone e riparte dalla propria area, come dicevamo, che Bonucci esprime il meglio di sé. Testa alta, grande visione di gioco, nessuna paura di rischiare la giocata: i paragoni con i grandi del passato si sono sprecati e c’è chi, per queste doti, lo ha avvicinato a Beckenbauer o a Gaetano Scirea, un vero monumento della difesa per i tifosi bianconeri – La scheda di Bonucci

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 166 volte