Anteprima partita

Vigilia di campionato per il Napoli. Domani sera al San Paolo sarà ospite la squadra nerazzurra del nuovo corso targato Stefano Pioli, per il primo anticipo della sedicesima giornata di Serie A.  Napoli – Inter rappresenta, per gli uomini di Sarri, un match molto delicato che giunge, forse nel miglior momento della compagine meneghina, rinfrancata dalla cura dell’ex tecnico della Lazio e dalla vittoria di lunedì scorso contro la Fiorentina. Dal canto loro gli azzurri sono reduci dall’ennesimo pari interno e sono ancora alla ricerca della migliore condizione e delle migliori soluzioni offensive. Da quando non c’è più Milik,  il tecnico napoletano  non è mai riuscito a sopperire degnamente alla sua assenza: Gabbiadini non è entrato nel ruolo di prima punta, neanche per un momento, inoltre è fallito anche  l’esperimento Mertens falso nueve.

Contro i nerazzurri, il folletto belga non ci sarà perchè squalificato, quindi l’attaccante bergamasco sarà nuovamente titolare dal primo minuto e probabilmente giocherà tutta la gara. Per il resto la formazione ufficiale è ancora da definire ma pare scontato il rientro di Albiol e Ghoulam nel reparto arretrato, cosi come quello di Diawara a centrocampo al posto di Jorginho. In attacco niente di nuovo rispetto al match con il Sassuolo, solito tridente con Callejon, Gabbiadini ed Insigne.  Pertanto la formazione che Sarri manderà in campo potrebbe essere la seguente:

 

Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Diawara, Hamsik; Callejo, Gabbiadini, Insigne.

 

 

Commenti