Sembra Gullit, si chiama Aké: vince col Bournemouth, batte il Liverpool e sogna il Chelsea


Un cuore infinito. E il Bournemouth torna a vincere, rimontando l’impossibile: contro il Liverpool. In una partita pazza e spettacolare. Che mette a dura prova le coronarie di mezza Premier League. Ma non quelle del giovane Aké. Un olandese dalla pelle Blues, capace di spezzare la striscia d’imbattibilità di Klopp. Perché i Reds non perdevano da 15 partite, fino al 93’ di un’ordinaria domenica. Finché un difensore di proprietà del Chelsea ha firmato la rimonta delle Cherries. Dall’1-3 al 4-3, roba da non credere. E anche Conte adesso esulta, da solo, in cima alla Premier. Con Liverpool lontano quattro punti, e con un giocatore da tenere sotto tiro per il futuro: Nathan Aké. Sembrava tutto così facile per Klopp, almeno sino al 76’ della 14° giornata di Premier. Il Liverpool, in vantaggio per 1-3 sulla squadra di Eddie Howe, si candidava ad essere la vera anti Chelsea. E invece il crollo. Perché velocissime le reti di Fraser e Cook hanno ricucito lo spazio. Con un beffardo pareggio a spezzare le gambe dei Reds. Ma quando il peggio sembrava finito, una nuvola Blues si è abbattuta su Karius. Il portiere non trattiene una conclusione centrale da fuori: sulla respinta arriva un capellone. Assomiglia a Gullit. E come l’ex milanista è olandese. Ma di mestiere fa il difensore, col vizio del gol. Si chiama Aké. Clone di Ruud, controfigura di Marcelo. Capigliatura conforme al terzino brasiliano, ma non solo: questione di stile in campo. Nathan, classe 1995, ha un ottimo mancino votato alla difesa. E ora il Chelsea sorride per l’investimento del 2011, quando lo strappò alle giovanili del Feyenord. Aké, al tempo, aveva solo 15 anni, ma aveva già vinto molto. Da capitano, con la sua nazionale: campione d’Europa con l’Olanda, prima nel 2011, poi nel 2012, categoria Under 17. I Blues l’hanno coccolato. E lo hanno fatto esordire nel dicembre 2012, in Premier, contro il Norwich. Ma i vari Azpilicueta e Cole gli hanno sempre chiuso lo spazio. Benitez prima, Mourinho poi: due immensi maestri per un bambino, ma 5 presenze totali non bastano per crescere. E allora via con i prestiti, erasmus inglese: al Reading, in Championship, poi di nuovo in Premier. Con il Watford, squadra con cui l’anno scorso ha trovato il suo primo gol: proprio contro il Liverpool. Il presente, invece, è rossonero. Ora quella chioma arriva in ogni dove del campo. Spesso la si ammira al centro della difesa, come nelle ultime uscite del Bournemouth. E ogni tanto si spinge anche all’attacco, per segnare. Come due settimane con lo Stoke City: una partita sontuosa, strepitoso in tutte e due le aree. Gambe rapide, esperto nei recuperi ‘last second’. Con buona pace di un Liverpool ballerino e per la felicità di un imbattibile Chelsea. Aspettando Conte…Edoardo Colombo http://gianlucadimarzio.com/it/sembra-gullit-si-chiama-ake-vince-col-bournemouth-batte-il-liverpool-e-sogna-il-chelsea

Commenti
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu