Capello: “Non solo al Napoli, anche al Real Madrid poteva andare meglio”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Fabio Capello, allenatore

“Napoli-Real Madrid è una sfida talmente esaltante per gli azzurri che può far venir fuori il valore dei calciatori. Se il Napoli starà bene, con la velocità e il talento che esprime la squadra, sarà una partita aperta e interessante. Bisognerà fare grande attenzione al contropiede micidiale del Real. E’ vero che al Napoli poteva andare di meglio, ma vale lo stesso discorso per il Real Madrid. Il mio più grande in bocca al lupo va al Napoli e spero che quando sarà il momento della doppia sfida, gli azzurri saranno sani, è questa la cosa più importante. Conosco bene Ramos, non lo si può perdere di vista, sa smarcarsi e si prende il tempo”. 

Notizia pervenuta alla nostra redazione tramite Crc Radio e di cui non ci si assume la responsabilità relativa al contenuto

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!