Benzema-CR7, Real in finale. Ancora un caso di VAR

AMERICA-REAL MADRID 0-2
47′ Benzema, 93′ Cristiano Ronaldo

Il Real Madrid vola in finale del Mondiale per Club. La squadra di Zidane batte l’America 2-0 nella semifinale giocata all’International Stadium di Yokohama. Entrambi i gol sono arrivati nel recupero: Benzema segna nel recupero del primo tempo (47′). Cristiano Ronaldo va in gol nel recupero del secondo tempo (93′).

Gol storico – La rete di Cristiano Ronaldo è già diventata storica per due motivi: il gol è il numero 500 realizzato da professionista dal portoghese, oltre al fatto che è stato convalidato tramite la Var (è il secondo caso, dopo quello di ieri)

Di nuovo VAR – Nei minuti di recupero Cristiano Ronaldo è scattato sul filo del fuorigioco e ha segnato il gol del 2-0. L’arbitro paraguaiano Caceres prima ha convalidato il gol – il guardalinee non aveva alzato la bandierina – poi lo ha annullato facendo il gesto del profilo del monitor, segno evidente che l’indicazione era arrivata dalla cabina del Video Assistente. Il gioco è ripreso con una punizione per i messicani ma poco dopo l’arbitro ha interrotto di nuovo e convalidato il gol. La posizione di CR7 in effetti era buona. Evidentemente qualcosa nella regia Var o nella comunicazione tra Var e arbitro non ha funzionato al meglio.

La finale – Il Real Madrid giocherà la finale del Mondiale per club allo stadio di Yokohama domenica alle 11:30 (ora italiana). L’avversario è abbordabile: i giapponesi del Kashima Antlers. Il Real Madrid proverà a vincere il quarto titolo tra Coppa Intercontinentale e Mondiale per Club.

Fonte: Sky

Commenti