Corini carica il Palermo: “Credo nella salvezza”

L’allenatore rosanero dopo la vittoria di Marassi contro il Genoa: “Posso solo dire bravi ai miei ragazzi stasera, avevamo bisogno di questi tre punti e ce li siamo meritati. La salvezza? Qualcuno mi ha chiesto chi me lo avesse fatto fare…”

“Oggettivamente quando sono arrivato la situazione era molto critica, era una squadra sfiduciata. A Firenze meritavamo il pareggio, abbiamo sentito poi il peso di vincere in casa contro il Chievo. Oggi abbiamo fatto bene dopo dieci minuti da incubo, tutte le paure di questi ragazzi erano venute fuori all’inizio. Poi lo spirito e la voglia ci ha portato a rimontare, dobbiamo continuare così e tornare a fare punti al Barbera”, commenta Eugenio Corini dopo la vittoria del suo Palermo 3-4 a Marassi contro il Genoa. “A volte il campionato si sviluppa in maniera particolare, non conoscevo da fuori quali potessero essere i problemi – prosegue l’allenatore rosanero -. In casa perdiamo equilibrio e favoriamo gli avversari, ci aspetta una partita fondamentale in casa contro il Pescara. I primi dieci minuti oggi sono stati da incubo, è normale che abbiamo bisogno di fare punti e oggi ce li siamo meritati”.

“Io ci credo, da quando sono venuto qua – spiega Corini sulla lotta per la salvezza -. Ieri mi hanno chiesto chi me lo avesse fatto di venire qua, oggi questa è una grande boccata di ossigeno. Sarà un campionato difficile e lungo perché le squadre che competeranno con noi sono poche, questa vittoria ci serviva per stare attaccati alle altre, per arrivare bene alla sosta e lavorare bene sul mercato dove potremo intervenire per rinforzare la squadra”, continua l’allenatore del Palermo. Infine, un commento sui tifosi: “Domenica scorsa c’è stato un atto di amore straordinario, c’erano 22mila spettatori al Barbera. La fiducia e l’amore della tifoseria li conosco bene, è stato brutto perdere in campo. Ho detto ai ragazzi di essere uomini prima di tutto, ci sono riusciti. Al tifo palermitano posso dire solo grazie per quello che hanno fatto e che faranno. La salvezza sarebbe straordinaria per noi”, conclude Corini.

Fonte: SkySport

Commenti