Cagliari, Rastelli: “Dessena e Sau? Chiariremo molte cose”

Cagliari, Rastelli: "Dessena e Sau? Chiariremo molte cose"Rastelli (ansa) CAGLIARI – Una situazione particolare, quella che sta vivendo il Cagliari. Con la vittoria in rimonta sul Sassuolo – 4-3 dopo essere stati sotto per 1-3 – i sardi hanno accumulato 23 punti in 18 giornate, ma in settimana si è a lungo parlato di un possibile esonero di Rastelli: “Nessun allenatore pensa a una cosa del genere – ha dichiarato il tecnico nel post partita – quanto piuttosto a restare lucido per dare una mano a ribaltare il risultato”. Tanti i comportamenti sopra le righe dei giocatori cagliaritani, a partire dai senatori Sau e Dessena: “Mi dispiace per il clima che si è creato, c’è troppa tensione, e dovremo chiarire molte cose, ma io più che fare risultati non saprei che fare” ammette. In particolare il capitano è andato su tutte le furie dopo la sostituzione: “Daniele tiene alla maglia, voleva rimanere in campo per ribaltare la gara. Io sono l’allenatore devo fare delle scelte, ho preferito mettere Borriello quando eravamo con un uomo in più per provare a ribaltare la partita”.

CAGLIARI-SASSUOLO, LE PAGELLE DELLA PARTITA

Un tecnico in discussione, con una classifica ineccepibile: “Con una squadra neopromossa e alle prese con una marea d’infortuni siamo a 23 punti. Quindi è una situazione assurda ma da professionisti dobbiamo accettarlo” la chiosa di Rastelli.

Cagliari calcio

serie A
Protagonisti:
massimo rastelli

Fonte: Repubblica

Commenti