Morabito: “Il Napoli ha preso Pavoletti e non serve altro”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Vincenzo Morabito, intermediario di mercato:

La passione rende il calcio uno sport unico e Napoli-Real Madrid è una sfida dal grande fascino. Chi ha la fortuna di assistere a certe gare fa bene a parteciparvi. La rosa del Napoli è sufficiente, serviva Pavoletti visto l’infortunio di Milik e il poco impiego di Gabbiadini, ma non credo serva altro. Poi, se dovesse andar via Gabbadini, potrebbe arrivare un altro attaccante, ma non trascurerei l’ipotesi Muriel nelle ultime ore di mercato. Il Napoli è in piena ripresa e difficilmente la Sampdoria farà punti al San Paolo. La Juventus sicuramente è la protagonista del campionato pur se con maggiori difficoltà, mentre vedo l’Inter in ripresa e bisognerà seguirla con particolare interesse in questa seconda fase del campionato”. 

notizia pervenutaci tramite la redazione di Crc Radio

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!