ALTRI SPORT & VARIE

Napoli, 41mila biglietti venduti in sei ore: col Real Madrid stadio esaurito

Napoli, 41mila biglietti venduti in sei ore: col Real Madrid stadio esauritoMaurizio Sarri (agf) NAPOLI – Un risultato record che di fatto sancisce il sold out del San Paolo a più di due mesi da Napoli-Real Madrid. In poco più di sei ore sono stati acquistati 41mila biglietti di curve e distinti per il match del 7 marzo contro i campioni d’Europa. I settori più popolari sono andati letteralmente a ruba: restano poche centinaia di tagliandi degli anelli inferiori. La febbre Real è esplosa alle 12 quando è iniziata la vendita con un ritmo altissimo: in un’ora sono stati acquistati 14mila biglietti.  Per il Napoli si tratta di una sorta di primato: scene simili c’erano già state per le sfide di Champions contro Bayern Monaco e Chelsea, ma l’aspettativa del Real Madrid batte tutte le grandi sfide andate in scena a Fuorigrotta.

RICEVITORIE PRESE D’ASSALTO – Tifosi in fila già dalle prime ore del mattino tanto che le ricevitorie si sono munite di numeretto per gestire la calca. Non sono mancate ovviamente le proteste perché in alcuni centri autorizzati il sistema è andato in tilt dopo pochi minuti. Il partito dei delusi è ovviamente la maggioranza: c’è chi critica la società per aver accorpato in un solo giorno curve e distinti, altri – invece – se la prendono con i titolari delle ricevitorie. Alcuni avrebbero accettato una sorta di ‘prenotazionè rendendo vana l’attesa.

L’ESPOSTO – Il Codacons intanto ha annunciato un esposto sulla vendita delle tribune del 29 dicembre, quando la scorta di biglietti (circa 2500) è stata venduta in circa mezz’ora. Ma alcuni tagliandi, poi, sono ricomparsi a prezzi maggiorati sui siti di secondary ticketing che anche oggi hanno rilanciato: il valore di una curva (che costa 50 euro) è salito addirittura a 650 euro. Da qui la richiesta alla Procura della Repubblica di Milano del sequestro dei biglietti e la remissione degli stessi per bagarinaggio.       

VERSO LA SAMPDORIA – La squadra intanto sta preparando il match di sabato 7 gennaio contro i blucerchiati. Sarri ha optato per una nuova doppia seduta e gli occhi sono puntati soprattutto sul reparto arretrato considerando l’infortunio di Chiriches. La coppia centrale potrebbe essere inedita con Tonelli verso il debutto ufficiale in maglia azzurra. Nessuna novità, invece, in attacco: toccherà ancora una volta a Mertens guidare il tridente. Pavoletti spera nella convocazione in extremis.

ssc napoli

serie A
Real Madrid
Protagonisti:

Fonte: Repubblica

Commenti
Segui il canale PianetAzzurro.it su WhatsApp, clicca qui