Dotto: “Reina si guadagna la pagnotta col talento di attore non avendo quello di portiere!”

Ancora un pesante (e ingiustificato) attacco a Pepe Reina. Giancarlo Dotto ha parlato cosi, su Dagospia, del contestato episodio con Silvestre: “Cosa vede mai il meschino Di Bello (ah, quando c’erano i Lo Bello…) per mettere mano al taschino e, invece della colt, estrarre il cartellino rosso per cacciare Silvestre che nemmeno l’aveva sfiorato e meno che mai forato l’iperbolico Reina, tipo sveglio che si guadagna la pagnotta con il talento d’attore non avendo quello di portiere. Sta di fatto, Samp sprofondata e Ferrero infuriato. Lui e la sorella in tribuna. Come dargli torto? Il calcio è questo”.

fonte-tmw

Commenti

Questo articolo è stato letto 1135 volte

avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!