Napoli, Sarri non vuole distrazioni: con la Fiorentina Mertens titolare

Napoli, Sarri non vuole distrazioni: con la Fiorentina Mertens titolareDries Mertens (agf) NAPOLI – L’obiettivo è di quelli che contano. Maurizio Sarri ha messo la Coppa Italia in cima alla lista degli obiettivi di questa stagione. Le grandi squadre, del resto, sono così: affrontano qualsiasi competizione al massimo. Il tecnico azzurro è stato chiaro ieri  con i suoi giocatori nel corso della rifinitura: intensità e determinazione nel match di martedì sera al San Paolo contro la Fiorentina. La semifinale è un traguardo da centrare La formula, tra l’altro, favorisce il Napoli che avrebbe in casa l’eventuale gara di ritorno (in programma il 5 aprile). La tentazione, dunque, è intrigante.

TUTTI SULLA CORDA – Poche le indicazioni per quanto riguarda la formazione. Il condottiero azzurro ufficializzerà le sue scelte soltanto nel corso dell’ultimo allenamento di martedì mattina. Non sono previsti veri e propri stravolgimenti. Sarri non ha ancora deciso se concedere un turno di riposo a Pepe Reina. Contro lo Spezia fu il turno di Rafael, ma non è escluso che possa toccare a Luigi Sepe che tra l’altro è un ex contro la Fiorentina. In difesa, invece, scalpitano Maggio e Maksimovic. Hysaj e Tonelli non erano al meglio dopo la gara con il Milan e quindi potrebbero avere un turno di riposo.

DIAWARA E ZIELINSKI IN MEDIANA – Il centrocampo è il reparto con più possibilità di scelta. Diawara e Zielinski di fatto sono co-titolari: contro il Milan sono subentrati nella ripresa, stavolta dovrebbero cominciare loro dal primo minuto ed affiancare Marek Hamsik che farà gli straordinari.

MERTENS PUNTO DI RIFERIMENTO OFFENSIVO – Pavoletti scalpita e spera di avere la sua chance per aumentare il minutaggio, ma al momento Mertens è il favorito per una maglia da titolare. Il tridente dei piccoletti
offre le maggiori garanzie, quindi sono pronti alla riconferma sia Insigne che Callejon, entrambi protagonisti contro il Milan. Il bomber ex Genoa, dunque, potrebbe subentrare nella ripresa.

IN 25MILA AL SAN PAOLO – Buona la risposta del pubblico. Saranno circa 25mila al San Paolo. La promozione voluta dalla società – biglietto con la Fiorentina a 5 euro se acquistato in accoppiata con quello per la gara con il Palermo – ha funzionato.
 

ssc napoli

serie A
coppa italia
Protagonisti:
Maurizio Sarri

Fonte: Repubblica

Commenti