Napoli, il partito degli scontenti: Gabbiadini e Giaccherini chiedono la cessione

Napoli, il partito degli scontenti: Gabbiadini e Giaccherini chiedono la cessioneManolo Gabbiadini (agf) NAPOLI – Manolo Gabbiadini ed Emanuele Giaccherini. L’altra faccia di una medaglia che assomiglia ad un’isola felice. Il Napoli vince e convince, ma entrambi pensano ad un futuro lontano dalla maglia azzurra. Motivo? Un feeling tattico mai decollato con Maurizio Sarri per il talento bergamasco e un minutaggio ridotto per Giak, protagonista all’Europeo con l’Italia. I prossimi giorni saranno ovviamente decisivi.

GABBIADINI E IL SOUTHAMPTON – I Saints vorrebbero farsi un regalo per festeggiare la finale di Coppa di Lega, raggiunta dopo 38 anni. L’offerta ufficiale al Napoli è arrivata: 16 milioni più 4 di bonus legato ai gol e le presenze facilmente raggiungibili. Il Southampton, dunque, si avvicinerebbe a 20 milioni e spera di convincere così De Laurentiis, partito da una valutazione di 25 e poco intenzionato a fare sconti. Ecco perché tutte le altre pretendenti si sono defilate. Resta in pista pure il Borussia Monchengladbach, ma in questo momento tutto ruota attorno al Southampton. Il giocatore, dal canto suo, spinge per l’addio. Il reparto offensivo del Napoli è nuovamente affollato con Pavoletti e il rientro di Milik, quindi rischierebbe di fare da spettatore forzato fino al termine della stagione.

LO SFOGO DELL’AGENTE DI GIACCHERINI – Il malessere è esploso al termine della sfida di Coppa Italia contro la Fiorentina. Giaccherini si aspettava di giocare come era già capitato contro lo Spezia e da qui la decisione di uscire allo scoperto, tramite il suo agente Furio Valcareggi. “Non gioca mai – ha spiegato il procuratore in questi giorni – sarebbe meglio andar via e trovare una nuova sistemazione”. La Roma ha chiesto informazioni (ma solo in prestito), ci sarebbero stati dei sondaggi pure del Torino e della Fiorentina. L’atteggiamento del Napoli, però, è fermo. Il diesse Giuntoli non intende cedere il giocatore e lo ribadirà domani al suo entourage. In partenza, tra l’altro, c’è Omar El Kaddouri che piace all’Empoli.

Napoli, il partito degli scontenti: Gabbiadini e Giaccherini chiedono la cessione

Giaccherini: ai margini nel Napoli

RIPRESA A CASTEL VOLTURNO – Faouzi Ghoulam è rientrato ed ha già partecipato alla partitella. L’esterno si candida per la sfida di domenica contro il Palermo. Migliorano pure le condizioni di Vlad Chiriches. Si sono sottoposti ad accertamenti, intanto, sia Strinic che Tonelli: l’esisto è stato negativo e i due giocatori hanno accusato soltanto un po’ di affaticamento. ssc napoli

serie A
Protagonisti:
manolo gabbiadini
emanuele giaccherini

Fonte: Repubblica

Commenti