Brasile-Belgio LIVE, le formazioni ufficiali

Questo è il quinto confronto diretto tra le due squadre: il Belgio ha vinto il primo in amichevole nel 1963, mentre il Brasile ha ottenuto il successo nei tre successivi. L’unico precedente fra queste due Nazionali ai Mondiali risale agli ottavi di finale del 2002, con la vittoria del Brasile per 2-0, nel suo cammino verso la conquista del titolo. Il Belgio ha perso tre degli ultimi quattro confronti contro una squadra sudamericana ai Mondiali. Il Brasile disputa i quarti di finale per il settimo Mondiale consecutivo: solo due volte è stato eliminato in questa fase del torneo in questa striscia (contro la Francia nel 2006 e contro l’Olanda nel 2010). Negli ultimi tre Mondiali, il Brasile è sempre stato eliminato da una Nazionale europea (Francia nel 2006, Olanda nel 2010 e Germania nel 2014).

Statistiche e curiosità

Il Belgio è rimasto imbattuto nelle ultime 23 gare disputate (18V, 5N), la striscia più lunga fra le squadre ancora in corsa al Mondiale 2018. Eden Hazard ha partecipato attivamente a 19 gol in 18 presenze con il Belgio sotto la guida di Roberto Martinez, realizzando 10 reti e fornendo nove assist. Il belga Romelu Lukaku ha trovato il gol con quattro dei cinque tiri nello specchio finora effettuati finora al Mondiale 2018. L’attaccante brasiliano Neymar ha partecipato attivamente a 20 reti nelle sue ultime 19 presenze con il Brasile (11 gol e nove assist). Il Belgio ha raggiunto per la prima volta della sua storia i quarti di finale dei Mondiali per due edizioni consecutive, nel 2014 è stato eliminato dall’Argentina in questa fase della competizione. La Nazionale belga ha finora realizzato 12 gol al Mondiale 2018: in nessuna edizione della competizione ne ha mai segnati di più (anche nel 1986 ne segnò 12). I verdeoro sono imbattuti da 15 partite in tutte le competizioni (11V, 4N) e hanno incassato solo tre gol nel parziale.

Fonte: SkySport

Commenti