Bacca, cambio con polemica. E i suoi numeri…

Caso Bacca – Un cambio e tante polemiche, nonostante il tentativo di Vincenzo Montella di provare subito a spegnere il caso. Che c’è, innegabile. “Non so se abbia urlato contro lo staff o contro se stesso: le scelte spettano a me e lui deve fare il suo come ha sempre fatto fino ad oggi sia in allenamento che in partita. E’ ovvio che un giocatore non voglia uscire dal campo, ma non credo che Bacca abbia fatto nulla. Magari ce l’aveva con se stesso. Ripeto, non credo che abbia fatto nulla di particolare, c’è chi ha fatto peggio…”, le parole dell’allenatore rossonero. Ma di certo lo sfogo dell’attaccante colombiano al momento del cambio (minuto 72) non è passato inosservato, anche perché Bacca non è la prima volta che si rende protagonista di un episodio simile. Era già successo contro il Carpi quando in panchina c’era Brocchi, era già successo al momento della sostituzione contro il Pescara: niente stretta di mano a Montella e ‘caso’ poi rientrato.

I numeri della crisi – Sicuramente quello attraversato da Bacca non è un momento felice e, arrabbiatura a parte, lo testimoniano anche i numeri: due gol nelle ultime 14 partite, contro la Sampdoria zero tiri in porta, 8 possessi persi, 65% di passaggi riusciti e 40% di duelli vinti. Numeri che sembrano andare di pari passo con il momento negativo attraversato dalla squadra di Montella: contro la Sampdoria è arrivata la terza sconfitta consecutiva, prima volta sotto la gestione Montella. Milan che contro la formazione blucerchiata ha tirato in porta per 20 volte, 11 da dentro l’aera di rigore. Numeri, quelli relativi alla sfida di San Siro contro la formazione allenata da Giampaolo, che sembrano dare valore alla tesi di Montella: “Ho visto una squadra che ha fatto una grande partita, una squadra che può sicuramente fare meglio negli ultimi 30 metri in termini di scelte e soluzioni, ma che è anche sfortunata. Ai ragazzi non posso rimproverare nulla, posso solo dire che hanno fatto una grande partita. E’ un periodo così”. Caso Bacca compreso…

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 91 volte