Vicenza, si ferma Zaccardo

Nel prossimo turno il Vicenza di Ebagua affronterà l’Avellino (La Presse)

Continua la preparazione del Vicenza di Pierpaolo Bisoli che il prossimo sabato, nella 27ª giornata di campionato di serie B, affronterà l’Avellino al Partenio-Lombardi. I biancorossi cercheranno di raddrizzare una stagione finora difficile che li vede momentaneamente a 28 punti in classifica e in piena zona play out. Serve una reazione, nel 2017 i veneti non sono ancora riusciti a trovare la vittoria ma sono reduce da una serie di quattro pareggi e due sconfitte. Di fronte troveranno un avversario in piena salute rigenerato dopo l’arrivo in panchina di Walter Novellino. Per questo il match sarà molto difficile, Bisoli spera almeno di poter contare su qualche pedina più dopo i tanti infortuni che hanno decimato la sua rosa. Quest’oggi è andato in scena un allenamento pomeridiano sul campo del centro sportivo Piermario Morosini di Isola Vicentina, la squadra, agli ordini dell’allenatore e dello staff tecnico, ha svolto un iniziale riscaldamento cui sono proseguite alcune esercitazioni tecniche e qualche partita a campo ridotto a conclusione della sessione.

Per quanto riguarda la situazione degli infortunati Francesco Benussi si è allenato regolarmente con il gruppo; come si legge sul sito del club, inoltre, Giuseppe Rizzo si è sottoposto a terapie e palestra, così come Renato Barbosa, Fabinho, Iacopo Cernigoi, Salvatore D’Elia, Mauro Vigorito e Giulio Ebagua. Problemi invece per il difensore Cristian Zaccardo che si è fermato a metà seduta a causa di un dolore muscolare. Nelle prossime ore il problema fisico verrà valutato con maggiore attenzione E sarà così possibile determinare l’entità dell’infortunio e i tempi di recupero. Domani, mercoledì, a partire dalle ore 15 la formazione veneta tornerà in campo per affrontare una partita amichevole a Isola Vicentina contro la formazione russa del Terek Grozny – che nei giorni scorsi ha già affrontato l’Udinese e che sta continuando la sua preparazione invita della ripresa del campionato al Nord Italia. Per giovedì inoltre è fissata una seduta pomeridiana che inizierà alle ore 15; venerdì invece (vigilia di partita) squadra in campo dalle ore 10:30.

Fonte: SkySport

Commenti