Ternana, Gautieri: “Non mi sento in discussione”

Carmine Gautieri, allenatore della Ternana (Getty)

L’amarezza dell’allenatore arancioverde: “Situazione non bella ma dobbiamo pensare a lavorare e provare a cambiare le cose”. Il ds Pagni: “Se prendessi Drogba non cambierebbe niente, non so più cosa inventarmi”

Ultimo in classifica e senza vittorie dalla gara contro il Cittadella, momento no per la Ternana. Reduce dalla sconfitta contro il Latina, l’allenatore Carmine Gautieri ha parlato così: “Sono abbattuto per la sconfitta anche se nel secondo tempo abbiamo creato 3-4 occasioni, ma ci è mancata la cattiveria sotto porta. Dovevamo essere più cattivi. Prima del gol del Latina c’è stata l’occasione di La Gumina che poteva cambiare la partita. In queste partite cosi tese serve qualcosa di più. La reazione c’è stata con la squadra che ha creato qualcosa nel finale”. Situazione drammatica: “Non è bella ma dobbiamo pensare a lavorare e provare a cambiare le cose sia con il lavoro che con un pò di fortuna. Guardare la classifica fa male ma dobbiamo restare lucidi anche in questi momenti”. Un bilancio: “Ho preferito inserire Diakitè e Contini perchè Zanon non era al meglio. Davanti ho fatto le scelte in base al Latina che ho allenato e conosco bene. In parte abbiamo fatto bene e in altre no. Abbiamo iniziato bene, dopo il gol siamo andati in difficoltà contro una squadra ben preparata sui calci piazzati e brava nelle ripartenze. Dispiace per tutto, cerchiamo di andare avanti sperando di vincere”.

“Non mi sento in discussione” –“Noi dobbiamo avere la forza di reagire. Il fallo di mano che ha viziato il gol del Latina l’ho visto ma protestare serve. In una situazione cosi ambientale e di classifica è in difficoltà e va aiutata. Dobbiamo essere bravi a crederci visto che siamo ultimi ma il campionato non è finito e la salvezza è a sei punti. Con il lavoro vogliamo uscire da questa situazione”. Se mi sento in discussione? No, ho parlato con la squadra dopo la partita prima di andare nel mio spogliatoio, non l’ho visto. Sono arrabbiato, è un momento di difficoltà ma dobbiamo vedere le cose positive. Mentalmente siamo in difficoltà”.

Il ds Pagni: “Non so più cosa inventarmi” – Altra gara, altra sconfitta per la Ternana. Queste le parole del ds Pagni in zona mista: “È una situazione drammatica. La stiamo vivendo da dopo Cittadella, da quando non siamo riusciti a portare a casa nemmeno un punto. Niente alibi. Non so più che inventarmi. Anche se stasera prendessi Drogba non so se riusciremmo ad invertire la tendenza. Vedo uno staff che lavora tanto”. E ancora: “La traversa, la grande parata. Una cosa è certa non meritavamo di perdere. Dico solo una cosa: peccato”. Su Gautieri: “Sta lavorando h24. Dopo Cittadella non sono arrivati punti. Sono una persona equilibrata e momenti come questi li ho vissuti. Non so più cosa inventarmi”. E ora che succede: “Salviamo la faccia. Abbiamo provato tante cose per invertire la rotta. Quello che conta sono risultati. Non sappiamo più cosa inventarvi per stimolare la squadra”.

Fonte: SkySport

Commenti