La Lazio ha dimostrato che la Roma è battibile ma il Napoli sarà capace di farlo?

Nella semifinale d’andata di Tim Cup, la Lazio ha  battuto per  2-0 la Roma. All’”Olimpico”, in uno stadio semi deserto, dopo un  primo tempo equilibrato, a sorpresa, la squadra biancoceleste  sblocca il match con Milinkovic-Savic al minuto  29; nella ripresa, forcing sterile dei giallorossi  che non produce nulla, quindi, il napoletano Ciro Immobile, in contropiede al  78′ raddoppia per i suoi. Al team di Simone Inzaghi,  il primo round del derby della Capitale, il ritorno il 4 o 2 aprile prossimo.  Una Lazio perfetta ed organizzato ha dimostrato che la Roma si può battere, avendo le armi giuste e la fame di successi. Sabato gli azzurri reduci da due k o di fila tra campionato e Coppa Italia, andranno a far visita proprio ai gialorossi che avranno il dente avvelenato. Riuscirà il Napoli ad emulare la Lazio? Quello visto a Torino di sicuro no. Occorre una prova d’orgoglio, una scossa che riporti serenità nell’ambiente, che al momento sembra avere il morale sotto i tacchi. Il Napoli deve darsi  una mossa e tornare quello di qualche mese fa, altrimenti si andrà incontro aduna crisi irreversibile.

Commenti