Closing Milan, nuovo contratto in mano a SES

Rassicurazioni arrivate e ulteriori passi in avanti verso una nuova intesa che sembra essere ormai totale, la trattativa verso il closing tra Sino Europe Sports e Fininvest prosegue. Nella serata di ieri il gruppo cinese ha ricevuto la bozza del nuovo contratto da parte di Fininvest, con SES che sta analizzando (e nell’eventualità modificando) tutta la documentazione. Solo successivamente, nel caso l’intesa tra le parti sia totale, ci sarà la firma sul contratto a cui, come da accordo, seguirà il bonifico di 100 milioni (la terza caparra, 200 milioni infatti sono già stati versati).

Tempistiche? Non è da escludere che si possa arrivare a metà della prossima settimana. 100 milioni di caparra che spianerebbero la strada verso il closing, perché Fininvest e SES stanno parlando anche della data per la firma ufficiale dello storico passaggio di società del club: inizio aprile (volontà di Fininvest), un mese dopo la firma (la richiesta di SES). Discussioni in corso.

Ore, giorni decisamente importanti per il futuro societario del Milan. Secondo le ultime indiscrezioni raccolte, infatti, il gruppo cinese dovrebbe firmare il contratto arrivato da Fininvest nella giornata di martedì. Solo successivamente partirà il bonifico di ulteriori 100 milioni, con il closing che – se sarà rispettata la volontà di SES – sarà ad un mese dalla firma, quindi il 14 di aprile. Per il futuro del Milan sono giorni sempre più decisivi.

Fonte: SkySport

Commenti