Quarti da brivido: Juve, Messi e CR7 da evitare

REAL MADRID. Il doppio confronto con il Napoli ha confermato che la squadra di Zidane, campione in carica, è più cinica che bella. Ancora imbattuto in questa Champions, così come la Juve, il Real è una formazione che bada al sodo, nonostante qualche lacuna di troppo in difesa, dove ha fin qui concesso 12 reti (1.5 di media). Per la Juve c’è poi la cabala dei precedenti, che la vede vincente negli ultimi 4 scontri a eliminazione diretta

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 309 volte