Cagliari, ripresa vicina: in sei con le Nazionali

Un allenamento del Cagliari (Ph @CagliariCalcio)

Cagliari che si prepara a tornare in campo per preparare la sfida con il Palermo in programma subito dopo la sosta. Oltre agli infortunati Dessena e Barella, saranno assenti i sei calciatori rossoblù impegnati con le rispettive Nazionali

Il pareggio contro la Lazio che ha soddisfatto Massimo Rastelli, poi il ‘rompete le righe’ arrivato dall’allenatore al gruppo rossoblù: due giorni di riposo per ritrovare forze ed energie, poi tutti nuovamente in campo per iniziare a preparare al meglio la trasferta di Palermo in programma domenica 2 aprile con fischio d’inizio alle ore 15. Una sosta arrivata al momento giusto, come ammesso dallo stesso allenatore del Cagliari nel post partita del Sant’Elia: “La pausa per le Nazionali ci permetterà di tirare un po’ il fiato. Siamo contati, sarebbe stato un problema andare a giocare a Palermo domenica prossima. Spero alla ripresa di recuperare qualche elemento”, le parole di Rastelli. Che ritroverà la squadra sui campi del centro sportivo di Asseminello nel pomeriggio di mercoledì: ripresa dei lavori fissata alle 15:30, nell’unico allenamento in programma in giornata. Assenti giustificati i calciatori che saranno impegnati con le rispettive Nazionali: Rastelli, infatti, non avrà a disposizione Bruno Alves, Ionita, Isla, Miangue, Murru e Tachtsidis.

Dessena e Barella out – Allenatore del Cagliari che – oltre ai Nazionali – dovrà fare a meno anche degli infortunati Daniele Dessena e Nicolò Barella, questa la nota ufficiale del club che fa chiarezza sulle condizioni dei due calciatori: “Il capitano Daniele Dessena, uscito all’8’ del primo tempo della gara Cagliari-Lazio per un problema muscolare alla coscia destra, si è sottoposto presso l’ospedale Marino di Cagliari ad esami strumentali volti ad accertare l’entità dell’infortunio. Gli accertamenti hanno rivelato una disgiunzione miotendinea del bicipite femorale. Sono in programma nuovi esami medici, tempi di recupero da valutare. Anche Nicolò Barella ha effettuato in mattinata degli accertamenti. Il calciatore aveva riportato un trauma distorsivo del comparto mediale del ginocchio destro durante la rifinitura di sabato pomeriggio. I primi esami svolti oggi all’ospedale Marino hanno evidenziato una lesione del legamento collaterale mediale e verranno ripetuti nei prossimi giorni. La prognosi iniziale è di circa 4 settimane in attesa di ulteriori controlli”.

Fonte: SkySport

Commenti