Vicenza, Bisoli: “La squadra mi è piaciuta”

Pierpaolo Bisoli, allenatore del Vicenza (foto @VicenzaCalcio)

Così l’allenatore dei biancorossi nel post gara: “Credo che a questo punto della stagione sia importante riuscire ad esprimere un gioco e noi ci siamo riusciti anche oggi. Se continueremo a far vedere quello che abbiamo mostrato oggi, alla fine riusciremo a salvarci. La mia squadra è sempre sul pezzo”

La sfida salvezza tra Vicenza e Brescia termina 1-1. Un pareggio che i biancorossi sono riusciti a trovare grazie alla rete di Pucino – che nel primo tempo aveva così permesso ai veneti di raggiungere la squadra di Cagni, passata inizialmente in vantaggio grazie a Blanchard. La formazione di casa non riesce a sfruttare gli ultimi minuti in superiorità numerica (dopo il rosso a Bonazzoli) e guadagna così un punto che le permette di restare davanti all’avversario di giornata con i suoi 34 punti. Brescia a -1, a quota 33. Nel post gara Bisoli ha parlato così della partita e del risultato ai microfoni di Sky Sport.

“Credo nella salvezza” – “Per tutte le occasioni che abbiamo creato oggi avremmo sicuramente meritato di più; in ogni caso, però,  abbiamo giocato un bel calcio e abbiamo costruito tante occasioni senza concretizzare per nostri errori quanto costruito. E poi è stato molto bravo anche il portiere avversario che ha fatto delle grandi parate. Credo che a questo punto della stagione sia importante riuscire ad esprimere un gioco e noi ci siamo riusciti anche oggi. Per questo credo che se continueremo a portare avanti il nostro gioco e a far vedere quello che abbiamo mostrato oggi, alla fine riusciremo a salvarci”.

“Siamo in grande condizione” – “Di solito le sfide salvezza sono brutte e povere tecnicamente, oggi non è stato così e credo che la mia squadra sia sempre sul pezzo e possa riuscire nell’impresa di rimanere in questa categoria. Abbiamo dato il sangue per cercare di vincere oggi, il pubblico lo ha capito e alla fine ci ha applaudito. Non ho nulla da rimproverare ai ragazzi se non gli errori sotto porta. Però ripeto, la squadra mi è piaciuta, abbiamo una grande condizione e adesso – se e quando riusciremo a recuperare tutti quei calciatori che ora sono fuori – arriverà anche un momento in cui potremo ripetere quel filotto di risultati utili consecutivi che abbiamo fatto a dicembre”.

Fonte: SkySport

Commenti