Serie A, Genoa: Preziosi torna allo stadio

Enrico Preziosi, presidente del Genoa (foto genoacfc.it)

Sessione pomeridiana per il Genoa di Andrea Mandorlini, a tre giorni dalla sfida di domenica contro l’Atalanta. “Il gruppo rossoblù, caricato a dovere durante i lavori da mister Mandorlini, si è ricompattato con il rientro alla base di tutti i nazionali e dei giocatori che avevano adottato un iter differenziato in principio di settimana, a titolo semplicemente precauzionale o per smaltire qualche acciacco. Un’ottima notizia in vista della gara contro i nerazzurri, lanciatissimi nella rincorsa a un posto in Europa League e sostenuti da una tifoseria che si presenterà in massa allo stadio Ferraris”, scrive il sito ufficiale del club. Sotto gli occhi dell’allenatore e del suo staff tecnico, i calciatori hanno proseguito il programma specifico impostato già nella seduta precedente. Nozioni tattiche, esercitazioni atletiche e finalizzate agli schemi, partitelle tematiche a ranghi misti, e non, per limare la condizione e allenare teste e sincronismi. Sul finire cross, azioni e conclusioni in porta. “In occasione delle due sedute ancora da completare – aggiunge il Genoa – verranno tirate le somme e deciso lo schieramento pronto a dare battaglia. Serve un risultato positivo a Marassi per la classifica e come iniezione di fiducia, nell’ottica del ciclo di ferro che il calendario assegna ad aprile. 

Inoltre, con una nota ufficiale la società rossoblù ha comunicato che proprio in occasione della gara di domenica anche il presidente Preziosi tornerà a Marassi: “Il presidente Enrico Preziosi – si legge – comunica di aver preso atto della contestazione nei riguardi del suo operato ribadita a mezzo stampa dall’Acg e da altre sigle della tifoseria. Non condividendo nel merito le critiche formulate conferma di avere rispetto delle posizioni assunte nell’esercizio della libertà di opinione, ma nella convinzione di avere assolto ai gravosi impegni di gestione con l’obiettivo di perseguire sempre e comunque il bene del Genoa. Comunica inoltre che sarà allo stadio Ferraris in occasione della partita con l’Atalanta come massimo responsabile del club e dei risultati sportivi e contestualmente rende noto di aver chiesto ai propri famigliari, amici e ospiti di non essere presenti”.

Fonte: SkySport

Commenti