Anteprima partita: Reina ancora in forte dubbio per la sfida bis con la Juve

Domani sera,  “a grande richiesta” si replica, ancora in scena  al “teatro” San Paolo il big match Napoli – Juve, per il piacere dei palati fini, amanti del bel calcio. Il Napoli,  in questa gara di ritorno della Tim Cup, valevole per l’accesso alla finalissima dell’Olimpico di Roma, deve rimontare il risultato del match dello Stadium, dove fu messo sotto dall’arbitro Valeri per 3 a 1. Gli interpreti di questa gara bis  non saranno gli stessi di domenica; entrambe le formazioni, infatti, presenteranno delle novità. Tra gli azzurri, probabilmente, ci saranno nuovi innesti a centrocampo, dove potremmo vedere partire titolari Zielinsky e Diawara in luogo di Allan e Jorginho. In difesa, al 90% ritornerà tra i pali Rafael, Reina è ancora alle prese con l’infortunio al polpaccio e difficilmente recupererà. Sulla corsia bassa di sinistra dovrebbe tornare al suo posto Faouzi Ghoulam, mentre in attacco non è escluso che parta, dal primo minuto, il polacco Milik, come punta centrale al posto di Mertens per dare maggior peso e fisicità all’offensiva azzurra. Ricordiamo che gli uomini di Sarri non avranno nulla da difendere, anzi dovranno fare una partita tutta votata all’attacco nel tentativo di ribaltare il risultato. Ovviamente non sarà così semplice, e lo si è visto domenica; la retroguardia bianconera è molto compatta ed arcigna, assai difficile da superare ma il Napoli deve giocarsi tutte le carte a sua disposizione. Staremo a vedere! Anche domani sera il San Paolo presenterà un bel colpo d’occhio con 50.000 spettatori sugli spalti a tifare Napoli.

Commenti

Questo articolo è stato letto 970 volte