Ascoli, ripresa verso il Latina: Masi squalificato

Riccardo Orsolini, calciatore dell’Ascoli in gol contro l’Avellino (LaPresse)

La squadra bianconera, reduce dalla vittoria sull’Avellino ha iniziato a preparare il prossimo impegno contro i nerazzurri – in programma sabato prossimo. Il giudice sportivo ha fermato Masi per un turno, domani nuovo allenamento al mattino

L’Ascoli di Alfredo Aglietti ha messo fine al suo periodo complicato con una importante vittoria sull’Avellino. I tre punti in casa bianconera mancavano da sei turni ma i gol di Cacia nel primo tempo e di Orsolini nella ripresa hanno permesso così alla formazione marchigiana di raggiungere i 44 punti in classifica, al sedicesimo posto. Tre passi importanti per avvicinare la salvezza e la permanenza in Serie B e per dare morale a tutto l’organico in vista del prossimo appuntamento, in programma sabato alle ore 15 a Latina contro i nerazzurri.

Quanti tifosi a Latina?

Proprio della prossima partita ha parlato anche l’amministratore unico dell’Ascoli Andrea Cardinaletti. A margine della conferenza stampa di presentazione del nuovo sito web del club bianconeri l’AU è intervenuto sulla questione riguardante la dotazione di 400 biglietti ai tifosi ascolani per la prossima trasferta di Latina: “La Società farà di tutto per aumentare il plafond messo a disposizione dei nostri tifosi per la trasferta di Latina, ma purtroppo non c’è da aspettarsi che da 400 i biglietti diventino 1.200; saremo condizionati necessariamente, come tutte le altre squadre di B quest’anno, dall’inagibilità del settore ospiti del Francioni. Già da ieri ci siamo mossi con i nostri contatti per capire se era possibile ampliare il margine di tagliandi che il Latina quest’anno ha messo a disposizione di tutte le tifoserie che si sono recate da loro e proprio domani ci sarà un’importante riunione dell’Osservatorio, al termine della quale saremo in grado di comunicare il numero definitivo di biglietti disponibili”.

Allenamento mattutino

Fondamentale per i ragazzi di Aglietti sarà il supporto dei tifosi bianconeri, pronti a raggiungere Latina per spingere la squadra in queste ultime giornate di campionato. Intanto in mattinata la squadra ha ripreso ad allenarsi: i titolari della gara di ieri hanno svolto una seduta differenziata e si sono sottoposti a terapie. Tutti gli altri sono stati impegnati in un riscaldamento funzionale, in un lavoro di forza con cambi di direzione e in partitelle a pressione. Mengoni, sostituito nel corso del match con l’Avellino, si è sottoposto a terapie. Domani l’allenamento è in programma alle 11:00 a Sant’Egidio alla Vibrata.

Masi squalificato

Per la gara di sabato l’allenatore dovrà rinunciare a Masi, squalificato per un turno come scrive lo stesso Ascoli sul suo sito ufficiale: “Il Giudice Sportivo – si legge – con riferimento al match di campionato Ascoli-Avellino, ha squalificato per una giornata il vice di Mister Aglietti Simone Masi, allontanato dalla panchina al 45′ pt perché “entrando sul terreno di giuoco, rivolgeva un epiteto insultante ad un calciatore della squadra avversaria”. Entra in diffida Gigliotti, che va ad aggiungersi ad Almici e Bianchi”. L’attenzione è già proiettata al prossimo match, la volontà dell’Ascoli è quella di chiudere il discorso salvezza il più presto possibile.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 268 volte