Genoa, lavoro a gruppi a Pegli: Cataldi presente

Danilo Cataldi, centrocampista del Genoa (LaPresse)

Il centrocampista ex Lazio ha preso parte alla seduta insieme al resto del gruppo e nella gara contro il Chievo sarà così a disposizione di mister Juric. Ancora a parte invece Rubinho e Morosini, in permesso Brivio. Domani mattutino a porte aperte

Verso il Chievo

Si avvicina il ritorno in campo per il Genoa di Ivan Juric, i rossoblù devono cancellare la sconfitta con la Juventus nell’ultimo turno facendo vedere di poter chiudere bene – ottenendo la salvezza aritmetica – una stagione molto complicata. Sono ora 30 i punti in classifica della formazione ligure, che domenica alle ore 15 affronterà il Chievo in casa – altra squadra in crisi di risultati. Al Genoa non sono permessi altri passi falsi nelle ultime cinque partite di questa Serie A e per arrivare nel modo migliore alla gara contro i gialloblù anche oggi Burdisso e compagni si sono allenati a Pegli sotto gli occhi del tecnico e del suo staff. “Una parte collettiva per proseguire il lavoro imbastito ieri. Poi la prosecuzione con due gruppi distinti per calibrare i programmi a seconda delle esigenze – si legge sul sito ufficiale delle società genovese – agli ordini di mister Juric la squadra ha sostenuto la seconda sessione settimanale per la sfida con il Chievo”. Buone notizie per quanto riguarda Cataldi, che ieri aveva lavorato a parte e che (come previsto) oggi si è unito regolarmente ai compagni; con il Chievo il centrocampista ex Lazio ci sarà.

Ok Cataldi, ancora out Morosini e Rubinho

Sul terreno di gioco le esercitazioni tecnico-tattiche hanno caratterizzato la prima ora di lavoro sotto una pioggia che ha lasciato campo a qualche interruzione. Dopo questa prima fase di esercizi alcuni calciatori si sono dedicati a corse, ripetute e sprint sul terreno di gioco; altri, invece, hanno seguito percorsi in palestra con i preparatori atletici. Per quanto riguarda gli altri calciatori ai box da qualche settimana come Morosini e Rubinho, non si segnalano particolari novità: i due hanno proseguito l’iter in vista di un rientro da monitorare nei prossimi giorni, alla luce dei progressi che verranno ancora registrati prima del via libera. “In permesso invece Brivio che ieri sera è diventato papà”, aggiunge ancora il sito del Genoa. La conclusione della mattinata è coincisa con il pranzo nella club house di Villa Rostan, prima che i giocatori lasciassero l’impianto. Giovedì da calendario è fissata un’altra sessione mattutina a porte aperte. I rossoblù lavorano per compattare l’ambiente e per tornare a quella vittoria che manca ormai da tempo. Il ritorno di Juric ha regalato un pareggio nella prima gara contro la Lazio, poi la corsa si è nuovamente interrotta contro la capolista; ora è il momento del Chievo, un’occasione per tornare al successo e per smuovere così la classifica.

Fonte: SkySport

Commenti