Lazio verso il derby: allenamento a porte aperte

Il bagno dei tifosi in vista del derby. La Lazio apre le porte per l’allenamento di giovedì mattina, in vista di un derby che ha il sapore della rivincita dopo il successo dei biancocelesti in Coppa Italia e con i biancocelesti alla ricerca di un successo in campionato che manca invece dal novembre 2012. “Abbiamo bisogno dei nostri tifosi”, ha spesso invocato Simone Inzaghi negli ultimi tempi.

E domani il primo assaggio, con il campo ‘Fersini’ del centro sportivo di Formello che aprirà alle 11:30 per consentire agli affezionati biancocelesti di assistere all’allenamento mattutino di Immobile & co. in programma alle 12. Dalla seduta di oggi intanto buone notizie sul fronte dei recuperi, con Radu che torna a disposizione dall’influenza che lo aveva messo out con il Palermo. Se l’intenzione di Inzaghi di restare al 3-5-2 troverà conferme nei prossimi giorni, i ballottaggi piu’ interessanti riguarderebbero l’attacco: con Lulic favorito su Lukaku per l’out sinistro e Basta per quello di destra, ci sarebbe una sola maglia per affiancare Immobile nel tandem offensivo.

Anderson o Keita? Questo il dilemma di Inzaghi, che difficilmente ha rinunciato al brasiliano in questa stagione ma e’ anche vero che appare complicato fare a meno del senegalese dopo la sua prima tripletta in carriera segnata al Palermo domenica scorsa. Per il resto, scongiurate le diffide, a centrocampo Milinkovic-Savic e Parolo ai lati di Biglia, mentre in difesa unico certo di una maglia resta de Vrij, con Wallace favorito su Hoedt.

Fonte: SkySport

Commenti