Ternana, Alessandria: “Emozionato per l’esordio”

Fabio Liverani, allenatore della Ternana col Carpi squalificato (Lapresse)

Con Liverani squalificato a causa dell’espulsione, in panchina tocca al suo vice. Le sue parole in vista della sfida col Carpi: “Porterò in campo le idee di Fabio, sarà il mio debutto a tutti gli effetti come allenatore in prima squadra”

Sabati d’esordio in casa Ternana: “Sarà il mio debutto assoluto da allenatore in prima squadra, sono molto emozionato”. A causa dell’espulsione di Liverani rimediata nell’ultima gara contro il Brescia, in panchina andrà il suo vice, Antonio Alessandria: “Sono tranquillo, cercherò di fare le cose per bene e portare in campo le idee di mister Fabio Liverani”. Intervenuto in conferenza stampa, Alessandria ha raccontato così le emozioni dell’esordio. 

“Fabio mi ha detto che sarebbe toccato a me”

Continua Alessandria: “Liverani è molto bravo nel post partita, sia quando si vince che quando si perde come a Brescia. E’ stata una sconfitta che ha lasciato l’amaro in bocca. Dobbiamo guardare avanti. Non abbiamo il tempo per piangerci addosso. I ragazzi li vedo carichi e motivati. La partita di Brescia è stata particolare, il giorno dopo eravamo già proiettati al Carpi”. Sulla prossima partita: “Il Carpi volutamente non fa possesso palla. Con Lasagna e Mbakogu vanno sempre all’attacco della porta avversaria. In settimana li abbiamo studiati e gli abbiamo preso le misure. Anche se hanno poco possesso palla sono efficaci”. E ancora: “”Il mister mi ha detto: domani tocca a te. Ho grande fiducia in te. Sin dai primi giorni mi sono trovato con lui – racconta Alessandria – I suoi concetti basiliari sono gli stessi che ho portato avanti in questi anni. E’ stato sempre vicino alla squadra. Ha saputo dare i consigli giusti. Il mio compito sarà difficile, ma farò di tutto per non far mancare la sua presenza”.

“Sono tutti motivati” 

“Sappiamo che dobbiamo pedalare ancora tanto. Domani ma anche nelle prossime giornate ci sono e saranno tanti scontri diretti. Non è il momento di fare i calcoli. Dobbiamo pensare a noi”. Situazione infortunati: “Defendi è da valutare. Il problema al piede ce l’ha. Non dovrebbe essere convocato (e infatti non figura nell’elenco ufficiale ndr)”. Sul sostituto di Meccariello: “Liverani nelle varie partitelle della settimana ha fatto di tutto per farli giocare insieme. Sono tutti motivati”. Su Contini: “Vediamo. Abbiamo diversi dubbi. Qualche ragazzo è stanco. Stasera decideremo”. La Ternana dovrà fare la partita: “Sappiamo che loro attaccano bene la profondità – dice Alessandria in conferenza – ovvio che noi dovremo fare la partita così come da sette gare a questa parte. Il Carpi solitamente non concede il contropiede agli avversari. E’ una partita non di facile lettura, bisogna dirlo. Ma abbiamo le contromisure”.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 76 volte