Torino, Mihajlovic: “Meritavamo la vittoria”

Sinisa Mihajlovic durante Torino-Sampdoria (getty)

Quarto pareggio casalingo consecutivo per il Torino: contro la Sampdoria i granata riescono a rimontare il gol di svantaggio e a fissare il risultato sull’1-1. Decisivo nel finale Iturbe, entrato solo da pochi minuti. Per Sinisa Mihajlovic un pizzico di delusione per le tante occasioni sprecate: “Loro hanno fatto due tiri in porta, noi venticinque. Noi non abbiamo giocato una brutta gara, anzi: meritavamo di vincere. Non si può dire però che le due squadre meritavano, perché se c’era una squadra che doveva vincere quella doveva essere la nostra. Prima perdevamo in trasferta e vincevamo in casa. Ora è praticamente il contrario. Giochiamo bene, ma non siamo riusciti a concretizzare la mole di gioco creata”, ha detto il serbo nel post partita.

“Contro la Juve non possiamo fare errori”

Archiviata la Sampdoria, ora i granata sono pronti alla lunga settimana che porterà al derby dello Stadium: “Contro la Juve non potremmo sbagliare tutte queste occasioni, loro alla prima ti puniscono. Non sarà una partita semplice, giocheremo per vincere”, ha continuato Mihajlovic. “Il figlio di Bonucci allo stadio? Spero che lo faremo esultare la prossima settimana (ride)”. Tornando all’1-1, ecco cosa pensa il serbo del cambio di modulo di queste ultime partite: “Volevo provare altri sistemi anche per vedere come accadrà l’anno prossimo. Con 4-2-3-1 però ci vogliono quattro trequartisti di gamba, al momento non li abbiamo”. Su Cairo: “Con me si è sempre comportato in modo corretto, così come Ferrero. Futuro? Abbiamo già preso due giocatori per il prossimo anno. Già la società si è mossa in anticipo, dovremo sicuramente prendere altri rinforzi”.

Baselli: “Stiamo facendo grandi partite”

A fine gara ha parlato Daniele Baselli, ormai insostituibile del centrocampo di Sinisa Mihajlovic: “Abbiamo creato tanto, abbiamo sprecato un po’ nel primo tempo e loro ci hanno punito con un tiro. Sappiamo che il mister pretende tanto e che possiamo dargli tanto, ci dispiace non avergli regalato questa gioia”. Sul nuovo modulo di queste ultime gare: “Mi trovo bene, stiamo facendo grandi partite. È un modulo che ci piace, ci far giocare bene e spero di continuare così”.

Fonte: SkySport

Commenti