PALLANUOTO – Quartultimo turno, Rari Nantes Napoli in casa del Tyrsenia

Sono punti pesanti quelli in palio alla piscina Le Cupole di Acilia nel match in programma domani, sabato 6 maggio, tra il Tyrsenia e la Schüco Cargomar Rari Nantes Napoli. I partenopei inseguono i playoff, i padroni di casa la salvezza. Si gioca alle 18.30, la squadra di Marsili non può fallire se vuole continuare ad essere padrona del proprio destino, senza affidarsi alle sventure altrui.

Il punticino conquistato contro il Club Aquatico nell’ultimo match giocato alla Scandone, se non altro, ha regalato una certezza: vincendo le ultime quattro gare, la Rari è sicura di centrare l’obiettivo degli spareggi promozione. Il primo ostacolo è rappresentato dalla formazione laziale, contro cui all’andata i napoletani hanno centrato la vittoria più ampia della stagione, sul punteggio di 18-5. Ora però si riparte dallo 0-0 e nessuno in casa biancoceleste si illude che sarà una passeggiata. Tra le fila rarinantine si attende con trepidazione il rientro di Riccitiello, la cui assenza si è fatta sentire pesantemente nell’ultimo incontro col Club Aquatico.

Vogliamo riprendere subito a vincere, ripartendo dal quarto tempo dell’ultima partita”, sottolinea coach Elios Marsili. “Siamo riusciti a rimettere in piedi una gara che sembrava persa e questo comunque ci ha dato fiducia. Adesso però servono i tre punti. Sono convinto che quello di sabato scorso sia stato un incidente di percorso. Nelle ultime 7 partite abbiamo conquistato 17 punti, senza mai perdere. Siamo in un buon momento dal punto di vista fisico e dobbiamo raccoglierne i frutti. Il Tyrsenia è in lotta per il miglior piazzamento nei playout e sarà determinatissimo, ma lo saremo anche noi”. A dare carica al nucleo di giovani in prestito alternativo dal Posillipo, il bel successo colto nel derby del campionato under 20 contro l’Acquachiara: “Sono contento per loro e per noi”, sottolinea Marsili. “Contro il Club Aquatico molti di loro hanno giocato sotto tono, hanno accusato il contraccolpo del netto ko rimediato nell’altro campionato. Questa settimana hanno vinto bene contro l’Acquachiara e sono convinto che saranno al top anche sotto il profilo morale. Mi spiace solo che tutti questi confronti importanti delle giovanili siano programmati al giovedì sera, a meno di 48 ore dalle partite dei campionati maggiori”. Alla Scandone, intanto, si gioca un big match che interessa da vicino anche la Rari: “Scenderemo in acqua a Roma conoscendo già il risultato di Cesport-Pescara, ma sappiamo che indipendentemente da come finirà noi dobbiamo vincerle tutte. Siamo curiosi di capire come finirà questa grande sfida, però in questo momento – conclude l’allenatore della Schüco Cargomar – dobbiamo pensare solo a noi stessi, una partita per volta”.

La sfida tra Tyrsenia e Schüco Cargomar Rari Nantes Napoli, valevole per la sesta giornata di ritorno del campionato di serie B, girone 3, sarà diretta dal signor D’Alessio, della sezione arbitrale campana. Commissario speciale Callini.

Photo credit: Manuel Schembri

Commenti