Palermo, il messaggio di Bortoluzzi: “Non siamo in vacanza, onoreremo campionato”

Palermo, il messaggio di Bortoluzzi: "Non siamo in vacanza, onoreremo campionato"Diego Bortoluzzi (lapresse) PALERMO – Con la retrocessione nel cuore, il Palermo si prepara a salutare la serie A. Al Barbera arriva il Genoa di Juric col morale a mille dopo il successo di Marassi contro l’Inter, ma il tecnico rosanero, Diego Bortoluzzi, non vuol sentir parlare di squadra ormai in vacanza. “Non c’è un clima da fine stagione, i ragazzi in allenamento danno tutto. Vogliono finire bene questa stagione”.

IN CAMPO CHI MERITA – “Le ultime partite hanno detto che siamo sulla strada giusta per finire bene il campionato come ci siamo detti – ha proseguito l’allenatore dei siciliani -. Non so chi rimarrà o chi andrà via. Io mando in campo chi merita, guardando sempre il campo. Ci mancano due calciatori importanti a centrocampo, ma abbiamo provato altre soluzioni in settimana”. Potrebbe trovare spazio il baby Ruggiero. “Per come si allena e per com’è lui, come ragazzo e come calciatore, lo prendo certamente in considerazione per domani – ha spiegato Bortoluzzi -. I giovani dimostrano in settimana quello che valgono. Poi è normale che la partita dà altri tipi di risposte”.

Palermo calcio

serie A
Protagonisti:
Diego Bortoluzzi

Fonte: Repubblica

Commenti