Totti Day, l’ultimo pallone calciato dal capitano

Tra i tanti momenti da ricordare in una giornata piena di istanti che resteranno negli occhi dei tifosi giallorossi, c’è di certo quello in cui il capitano giallorosso ha calciato in curva l’ultimo pallone della sua carriera. Prima però, ha voluto scrivere con un pennarello la sua dedica a quello più tardi definito come ‘il suo giocattolo preferito’: “Mi mancherai”. Due parole, genuine e vere come il suo modo di vestire per 25 anni una maglia che gli resterà addosso, nonostante da oggi smetterà di indossarla su un prato verde. Un ricordo che resterà impresso anche nella mente di Erika, la giovane tifosa fortunata che ha postato su Twitter la foto del pallone dopo essere riuscita a strapparlo alla foga dei tanti che hanno provato ad accaparrarselo. Lei, che nella biografia si definisce ‘calamita di guai’ (oltre che giallorossa sfegatata), per una volta è riuscita ad attirare un cimelio che molti le invidieranno per sempre. “Dopo un’emozione così, grazie Totti! L’ultimo pallone in curva…”: un’emozione unica davvero, così come quel pallone che resterà nella storia del calcio.

Fonte: SkySport

Commenti