Cina: malore in campo, si spegne Cheik Tioté

Cheik Tioté, centrocampista ivoriano, si era trasferito in Cina a febbraio. Un malore durante un allenamento ha purtroppo posto fine alla sua vita.

“È con grande tristezza che confermo che il mio cliente, Cheik Tioté, è morto nella giornata di oggi dopo un malore in allenamento con il suo club, il Beijing Enterprises. Non possiamo dire di più al momento e chiediamo di rispettare la privacy della sua famiglia in questo difficile momento”. Queste le parole di Emanuele Palladino, agente del calciatore ivoriano.

Fonte: Sky

Commenti

Questo articolo è stato letto 209 volte