Il Napoli batte il primo colpo, per Sarri c’è Ounas

NAPOLI – Un colpo nel mirino. In Francia non hanno dubbi. Adam Ounas è vicino a vestire la maglia del Napoli. Il club di De Laurentiis ha sbaragliato la concorrenza di Zenit San Pietroburgo e Roma per aggiudicarsi il talento franco-algerino del Bordeaux. L’operazione dovrebbe concludersi attorno ai 10 milioni di euro e i prossimi giorni saranno decisivi. Ounas firmerebbe un contratto quinquennale fino al 2022 e rappresenterebbe il primo rinforzo di Maurizio Sarri per il reparto offensivo. Ounas ha grande duttilità: può giocare su entrambe le fasce e ha le qualità per disimpegnarsi pure da falso nueve. Tra l’altro è un classe 1996 e quindi potrebbe essere tesserato come under e non inserito nella lista dei 25 che finora ha bloccato le altre operazioni del Napoli, su tutte Alex Berenguer, per il quale l’Osasuna aspetta notizie entro giovedì per capire la volontà della società azzurra.

REINA CHIEDERA’ LA CESSIONE

MARIO RUI – Il Napoli è interessato al 26enne portoghese che è intenzionato a chiedere la cessione alla Roma. I giallorossi sarebbero propensi a farlo partire se ricevessero un’offerta sui 7 milioni di euro. Il terzino, dal canto suo, ha già accettato la proposta del Napoli. Rui sostituirebbe Strinic, propenso all’addio per avere maggiore continuità nella stagione che precede il Mondiale. Ghoulam, invece, dovrebbe restare. Il Napoli è pronto a fare uno sforzo per il rinnovo di contratto dell’esterno sinistro considerato indispensabile da Maurizio Sarri.

LE CESSIONI – Emanuele Giaccherini andrà via. La conferma è arrivata dal suo agente, Furio Valcareggi: “E’ evidente pensare ad una partenza – ha detto a radio Crc – il suo problema è soltanto l’ingaggio, quindi cerchiamo un grande club. Torino? Non ci comportammo bene l’estate scorsa, provai a chiedere scusa anche a Cairo e Petrachi dopo il mancato approdo in granata”. In partenza c’è anche Leonardo Pavoletti, al quale ha pensato pure il Benevento. “Ho fatto una richiesta indecente a Giuntoli – spiega Salvatore Di Somma a radio Kiss Kiss – ma per noi è inavvicinabile dal punto di vista economico. Il Napoli ha fatto un investimento importante e cedendolo a noi potrebbe seguire da vicino lo sviluppo. Sepe? E’ la nostra prima scelta per quanto riguarda il portiere. Ci piacciono pure Dezi e Leandrinho”.
 

ssc napoli

serie A
Protagonisti:
adam ounas

Fonte: Repubblica

Commenti