Juventus, rilancio per Danilo: pronti 20 milioni. Poi tutto su Bernardeschi e De Sciglio

TORINO – Il primo via libera per Danilo alla Juve è arrivato dai tifosi del Real Madrid. La sempre più probabile partenza dell’esterno brasiliano non è vissuta come un trauma, se è vero che in un sondaggio proposto dal quotidiano “Marca” il 63% dei 35 mila votanti ha concordato con il lasciar andar via Danilo per 15 milioni, e cioè la prima offerta bianconera. Tifosi che non hanno evidentemente dimenticato le due stagioni piuttosto anonime trascorse dal brasiliano all’ombra di Carvajal e forse nemmeno il giorno della presentazione al Santiago Bernabeu, quando l’ex del Porto non riuscì, probabilmente per l’emozione, a mettere in fila cinque palleggi, tra l’imbarazzo generale.

Il secondo via libera al trasloco di Danilo da Madrid a Torino è atteso dallo stesso Real, adesso che la Juve si è detta pronta a rilanciare intorno a 20 milioni più bonus. Una cifra più vicina alla valutazione di almeno 25 milioni fatta dalle merengues, che nel 2015 acquistarono il giocatore per 31,5 milioni. Insomma, nonostante il periodo di saldi, il presidente Florentino Perez non è intenzionato a fare sconti per il cartellino del terzino, che ha già un’intesa di massima con la Signora per un quadriennale a 4,5 milioni più bonus. La trattativa per Danilo potrebbe concludersi all’inizio della prossima settimana, quando la Juventus affonderà il colpo per l’altro grande obiettivo, Bernardeschi. L’offerta per la Fiorentina sarà intorno ai 35 milioni più bonus, con la possibilità di inserire nella trattativa una contropartita tecnica come Rincon oppure Sturaro.

Intanto si scalda il fronte per De Sciglio, per il quale in giornata c’è stato un summit a Casa Milan con l’agente del giocatore, Giovanni Branchini. La fumata è grigia. Le parti avranno bisogno di un altro incontro per definire l’uscita dal club rossonero dell’esterno segnalato da diverso tempo in orbita juventina. De Sciglio avrebbe dunque vinto il ballottaggio con Darmian (United) per tamponare l’eventuale partenza in corsia di uno tra Lichtsteiner e Asamoah, entrambi in scadenza nel 2018 come l’ormai ex Dani Alves. A poche ore dalla rescissione consensuale del suo contratto, l’esterno brasiliano prossimo a sposare il City ha ricevuto il saluto a mezzo Instagram di Dybala, a corredo di una foto che ritrae i due sudamericani: “Questa è una delle foto che più mi piacciono, fratello mio. E’ stato un anno bello, dove ho imparato tantissimo da te. Spero non sia l’ultima volta che abbiamo giocato insieme, spero che torneremo a calcare un campo da calcio insieme. Ti voglio bene fratello e ti auguro il meglio”.
 

juventus

serie A
Protagonisti:

Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 243 volte