Roma in piazza a Pinzolo, tifosi vogliono Totti

In 1000 a Pinzolo per sostenere la Roma. In Trentino i giallorossi acclamati dai tifosi, al via della nuova stagione. Tra i protagonisti della serata di presentazione della squadra Alessandro Florenzi, applauditissimo in Val Rendena e pronto a tornare dopo un anno travagliato e costellato dagli infortuni: “Sto sempre meglio – ha ammesso l’esterno dal palco, facendo le veci del capitano, De Rossi, ancora in vacanza – stiamo pensando al lavoro da fare per farmi rientrare al meglio e aiutare la squadra”. Florenzi ha poi lanciato un messaggio ai tifosi, che hanno a lungo invocato Francesco Totti: “Vi dico di non dare giudizi troppo affrettati. Di sostenere la squadra. Abbiamo preso il secondo posto che non era il nostro obiettivo, ma è stato importante per la Champions. Abbiamo provato a lottare per qualcosa di importante fino alla fine perché i tifosi lo meritano. Dico di farci lavorare. Quando manca per essere al top? Ancora non lo so, abbiamo un piano in mente e vediamo se non ci saranno intoppi sarò presto in campo”.

Alisson: “Momento importante per me”

Alisson sarà il nuovo portiere giallorosso, dopo un anno da secondo di Szczesny. Il brasiliano ha commentato dal palco il rigore parato nella prima giornata di ritiro a Perotti: “Diciamo che sono nella testa di Diego, ha fatto soffrire tanti portieri ma ora ho imparato. Venerdì sono stato fortunato, oggi abbiamo fatto un altro rigore ed ha vinto lui. È una sfida Brasile-Argentina – ha scherzato – ma noi siamo amici, per me è importante crescere ed allenarmi con lui”. Sulla stagione che lo aspetta: “È un momento troppo importante per me. L’anno scorso è stato difficile, ma ho lavorato tanto, anche insieme a Lobont e agli altri portieri per arrivare a questo punto e cercherò di fare sempre meglio per la Roma”. Proprio il suo avversario in ritiro, Perotti, lo ha seguito nel prendere parola: “Il gol al Genoa? Penso che sia stato il gol più importante della mia carriera. Sensazione più grande da quando sono qui. Dopo aver fatto quel gol penso che sia stata la partita più importante, per l’ultima partita di Totti e per la Champions”. Nainggolan ha scherzato sulla condizione dell’argentino: “Abbiamo scherzato con Radja, lui lo conosciamo, sappiamo che non ha bisogno di fare tanti allenamenti, dimostra in campo quello che sa fare meglio. Io mi devo allenare e mi sono allenato in vacanza per arrivare qua nella maniera giusta”.

Parola ai nuovi

Tra i più acclamati anche i nuovi in gruppo, Gonalons e Karsdorp. Il francese: “Grazie a tutti per questa accoglienza, grazie anche al mister e a Monchi per la fiducia, spero di ricambiare e vincere dei titoli qui a Roma. Forza Roma. Mi dispiace molto per l’Europa League, anche noi ci tenevano ad andare avanti e vincere. Vi posso assicurare che è stato molto difficile affrontare la Roma, ora spero di vincere qui”. L’olandese ex Feyenoord: “Sono felicissimo di stare qua. Mi sento bene nonostante l’intervento, le cose andranno sempre meglio. Non vedo l’ora di iniziare”.

Di Francesco e Monchi

A fine serata hanno parlato ai 1000 tifosi anche altri due nuovi, l’allenatore Eusebio Di Francesco e il ds Monchi. L’ex Sassuolo: “Ringrazio tutti per come sono stato accolto. Dico che la Roma trasmette emozioni uniche, parlare di sogni nel cassetto, il mio obiettivo era questo, per adesso ho ottenuto questo il secondo è conquistare qualcosa. La gente si aspetta di più come giusto che sa abbiamo una rosa di giocatori importanti e ora il direttore completerà l’opera. In questi giorno ho fatto i complimenti a questi ragazzi, l’atteggiamento, il modo di porsi ci deve accompagnare per tutto l’anno”. Prime parole in italiano per il direttore sportivo ex Siviglia: “Per me oggi è un giorno importante, perché è la prima volta che parlo pubblicamente in italiano. Ringrazio il Sindaco di Pinzolo e il Trentino per l’ospitalità. Voglio ringraziare anche tutti voi (pubblico, ndr). Avete fatto molta strada per essere qui oggi. Voi siete la nostra forza, il segreto sarà camminare insieme. Forza Roma”.

Fonte: SkySport

Commenti