Napoli, Mertens la certezza, Ounas la sorpresa. Tutto pronto per il Nizza

NAPOLI – Il tempo di godersi la buona prestazione contro l’Espanyol non c’è. Il Napoli si è allenato poche ore dopo il 2-0 rifilato ai catalani con un chiodo fisso in testa, ovvero vincere il preliminare di Champions League contro il Nizza e cancellare la delusione targata Athletic Bilbao. E così grande concentrazione venerdì mattina a  Castel Volturno. L’immagine spot è quella di Dries Mertens: “Vogliamo conquistare i gironi e per questo stiamo lavorando sodo”. Poche chiacchiere, dunque. L’approccio del Napoli è caratterizzato dallo stile Sarri che preferisce i fatti ai proclami. Restano, però, le  buone impressioni della gara contro l’Espanyol. Manca ancora la giusta intensità, ma la prova è stata positiva.MERTENS LA CERTEZZA, OUNAS LA SORPRESA – Il belga si è confermato il punto di forza del Napoli. Ha incantato con una punizione dal limite dell’area e poi ha trascinato la manovra offensiva col suo repertorio immenso. Ha il piglio del leader e lo ha dimostrato pure nel post partita. “Non pensiamo ad altro che a questo appuntamento da quando abbiamo cominciato a lavorare”. Il Nizza è ormai alle porte e Mertens rappresenta la certezza del Napoli. La possibile novità, invece, è Adam Ounas. Gli sono bastati pochi minuti a conquistare il San Paolo. La distorsione alla caviglia rimediata all’Audi Cup è già un lontano ricordo. Dribbling e un palo colpito nel finale: il talento prelevato dal Bourdeaux potrebbe rappresentare un’alternativa preziosa in corso d’opera nel doppio confronto con il Nizza. L’investitura gli è arrivata proprio da Mertens: “Sta facendo bene e vuole mettersi in mostra”. I tifosi hanno già un occhio di riguardo per il francese.

CONFERMATO IL NO AI TIFOSI DEL NIZZA – La Prefettura di Napoli ha comunicato ufficialmente la chiusura del settore ospiti per il match del San Paolo. Ha pesato il precedente dell’estate 2015, quando prima dell’amichevole dell’Allianz Riviera ci furono scontri tra le tifoserie.  La partita è “caratterizzata – si legge nel provvedimento – da un elevatissimo rischio di turbative per l’accesa rivalità tra le due tifoserie, già sfociati in scontri”. Grave il rischio che “dette situazioni di criticità possano ripetersi per rinnovati segnali. Il timore è condiviso dalle stesse autorità francesi”. Lo stesso provvedimento sarà adottato, per il principio di reciprocità, anche per la gara di ritorno, in calendario il 22 agosto: l’Allianz Riviera sarà inibita ai sostenitori del Napoli.

ssc napoli

serie A
Protagonisti:
dries mertens

Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 970 volte