Leader Bonucci: discorso alla squadra da brividi

Leonardo Bonucci con Andrea Conti (Getty)

MilanTV ha pubblicato sul proprio profilo Twitter un estratto del pre-partita di Milan-Shkendija, debutto da capitano in una partita ufficiale per Leonardo Bonucci. Il difensore acquistato dalla Juve si è subito calato nel ruolo di leader, con tanto di riconoscimento da parte dei nuovi compagni, come Antonelli che lo ha definito “un campione che è entrato nello spogliatoio in punta di piedi, con grande umiltà”.

“Perché il Milan è importante”
Raggruppata la squadra in cerchio a pochi minuti del calcio d’inizio, Bonucci ha fatto un discorso ai compagni che, a saperlo, San Siro avrebbe osservato il più rigoroso silenzio per poterlo ascoltare. Ecco riportate le parole del nuovo leader rossonero: “Dobbiamo iniziare questa avventura. Come? Uniti, tutti insieme, perché dobbiamo riportare il Milan in alto, perché il Milan è importante… perché il Milan è importante perché c’è Zapata, perché c’è Kessie, perché c’è Suso, perché c’è Marra, perché c’è Nicola, perché siamo e dobbiamo diventare ogni giorno di più una squadra, una squadra concentrata, una squadra tutta unita, dobbiamo giocare tutti uniti, tutte le partite vanno giocate da squadra, lottiamo per la squadra e vinciamo da squadra! Forza!”

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 221 volte