Le probabili formazioni di Serie A, 3^ giornata

Dopo la sosta, la Serie A torna in campo con 9 partite (Sampdoria-Roma è stata rinviata a data da destinarsi). Per molte squadre i reduci dalle varie Nazionali potrebbero essere oggetto di turnover. In più, tra pochi giorni, ci saranno anche le coppe europee. Juventus-Chievo sarà l’unico match di sabato mentre domenica aprirà la programmazione Inter-Spal all’ora di pranzo. Ecco il focus sulle probabili formazioni:

JUVENTUS-CHIEVO, sabato ore 18 (SKY SPORT 1 HD)

Juventus: Subito turnover per Gigi Buffon, sia per i 180′ in Nazionale, sia per preservarlo in vista dell’esordio in Coppa contro il Barcellona. Allegri vara il 4-3-3 con Matuidi e Sturaro titolari. Dietro mancherà Chiellini, davanti invece il sacrificato sarà Dybala.

Probabile Formazione Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Rugani, Benatia, Alex Sandro; Sturaro, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Mandzukic.

Chievo: Sul campo dei Campioni d’Italia Maran dovrebbe lasciare inizialmente in panchina Sergio Pellissier. Il tandem d’attacco più probabile è Pucciarelli-Inglese. In difesa Cesar e Gamberini si giocano una maglia da titolare.

Probabile Formazione Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Dainelli, Cesar, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Inglese, Pucciarelli.

INTER-SPAL, domenica ore 12:30 (SKY SUPERCALCIO HD)

Inter: Buone notizie per Spalletti che ritrova Miranda. Sulla fascia sinistra probabile maglia da titolare per Dalbert mentre il ballottaggio tra Gagliardini e Vecino vede momentaneamente favorito l’uruguaiano. Il trequartista sarà Joao Mario.

Probabile Formazione Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Dalbert; Borja Valero, Vecino; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi.

Spal: In difesa non ci sarà Oikonomou mentre Semplici dovrebbe schierare Felipe dall’inizio. A centrocampo non dovrebbero esserci variazioni rispetto a due settimane fa mentre in attacco si potrebbe vedere Antenucci.

Probabile Formazione SPAL (3-5-2): Gomis; Salamon, Vicari, Felipe; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Mora, Mattiello; Antenucci, Borriello.

ATALANTA-SASSUOLO, domenica ore 15 (SKY CALCIO 3 HD)

Atalanta: Gasperini non avrà a disposizione Spinazzola. Il centrale difensivo dovrebbe ancora essere Palomino visto che Caldara non è ancora al meglio. Sulla trequarti Kurtic favorito su Ilicic.

Probabile Formazione Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Gosens; Kurtic, Gomez; Petagna.

Sassuolo: Le condizioni di Magnanelli non destano preoccupazione e quindi il centrocampo dovrebbe prevedere la sua presenza al fianco di Missiroli e Duncan a meno che Sensi non faccia cambiare idea a Bucchi.

Probabile Formazione Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Berardi, Falcinelli, Politano.

CAGLIARI-CROTONE, domenica ore 15 (SKY CALCIO 5 HD)

Cagliari: Il dubbio legato alle condizioni di Joao Pedro è risolto. Il brasiliano ce la fa e si piazzerà alle spalle di Farias e dell’attesissimo Pavoletti. Iniziale panchina invece per Van Der Wiel.

Probabile Formazione Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Padoin, Pisacane, Andreolli, Capuano; Barella, Cigarini, Ionita; Joao Pedro; Pavoletti, Farias.

Crotone: Il campionato di Checcherini è durato sin qui meno di 5′. Il difensore rossoblù ha scontato la squalifica e torna al centro della difesa. A centrocampo dovrebbe vedersi Faraoni sempre che Rohden non recuperi al 100%.

Probabile Formazione Crotone (4-4-2): Cordaz; Sampirisi, Ceccherini, Cabrera, Martella; Faraoni, Mandragora, Barberis, stoian; Trotta, Budimir.

LAZIO-MILAN, domenica ore 15 (SKY CALCIO 1 HD)

Lazio: Simone Inzaghi sarà privo di Felipe Anderson e di Nani. L’unico ballottaggio ancora vivo è quello che coinvolge Bastos e Radu. I due rifinitori dietro ad Immobile saranno Luis Alberto e Milinkovic-Savic.

Probabile Formazione Lazio (3-4-2-1): Strakosha; Wallace, De Vrij, Radu; Basta, Parolo, Lucas Leiva, Lulic; Luis Alberto, Milinkovic-Savic; Immobile.

Milan: La grande novità riguarda la conferma di Montolivo da mezzala sinistra al fianco di Biglia. Avevano già giocato insieme, con buoni risultati, gli ultimi 27 minuti contro il Cagliari. Conti out, in ballottaggio Calabria e Abate con il primo leggermente favorito.

Probabile Formazione Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria; Musacchio, Bonucci, Rodriguez; Kessié, Biglia, Montolivo; Suso, Cutrone; Borini.

UDINESE-GENOA, domenica ore 15 (SKY CALCIO 4 HD)

Udinese: Delneri lancia l’attacco Maxi Lopez-Lasagna visto che Perica non migliora. A centrocampo possibile impiego di Barak mentre in difesa ancora out Widmer. A presidiare la fascia destra dovrebbe esserci Stryger Larsen.

Probabile Formazione Udinese (4-4-2): Scuffet; Stryger Larsen, Danilo, Nuytinck, Samir; De Paul, Fofana, Barak, Jankto; Maxi Lopez, Lasagna.

Genoa: La revoca della squalifica di Izzo non è arrivata quindi a Udine ci sarà Biraschi titolare. Bertolacci stringerà i denti mentre davanti ci sarà Lapadula. Il compito di innescare l’ex milanista sarà affidato a Taarabt e Ricci, all’esordio in rossoblù.

Probabile Formazione Genoa (3-4-2-1): Perin; Biraschi, Rossettini, Gentiletti; Lazovic, Bertolacci, Veloso, Laxalt; Ricci, Taarabt; Lapadula.

VERONA-FIORENTINA, domenica ore 15 (SKY CALCIO 2 HD)

Verona: A meno di nuove soprese, Pazzini partirà dal primo minuto. Il “Pazzo” sarà affiancato da Verde e da un Romulo molto avanzato a causa dell’indisponibilità di Cerci che ne avrà per un mese. La fascia destra difensiva sarà occupata da Ferrari.

Probabile Formazione Verona (4-3-3): Nicolas, Ferrari, Caceres, Heurtaux, Souprayen, B.Zuculini, Buchel, Bessa; Romulo, Pazzini, Verde.

Fiorentina: Eysseric non sarà della partita mentre Saponara è pronto per tornare a dispozione di Pioli. Thereau è pronto all’esordio in viola mentre in difesa Bruno Gaspar è candidato ad una maglia da titolare.

Probabile Formazione Fiorentina: (4-2-3-1); Sportiello: B.Gaspar, Pezzella, Astori, Biraghi; Veretout, Badelj; Chiesa, Benassi, Thereau; Simeone.

BENEVENTO-TORINO, domenica ore 18 (SKY SUPERCALCIO HD)

Benevento: Lazaar, Memushaj e Iemmello sono stati gli ultimi acquisti ma potrebbero addirittura essere gettati tutti nella mischia fin dal calcio d’inizio. Quello che pare sicuro del posto è l’attaccante ex Sassuolo.

Probabile Formazione Benevento (4-4-2): Belec; Venuti, Lucioni, Costa, Di Chiara; Ciciretti; Cataldi, Memushaj, D’Alessandro; Iemmello, Coda.

Torino: Sinisa Mihajlovic è pronto a lanciare Niang dal 1′. In tal caso l’ex rossonero spedirebbe in panchina Berenguer. Qualche ballottaggio in difesa dove Ansaldi e De Silvestri si contendono una maglia da titolare.

Probabile Formazione Torino: (4-2-3-1): Gomis; De Silvestri, N’Koulou, Moretti, Barreca; Obi, Rincon; Iago Falque, Ljajic, Niang; Belotti.

BOLOGNA-NAPOLI, domenica ore 20:45 (SKY SPORT 1 HD)

Bologna: In lista infortunati c’è Torosidis. Sulla destra Krafth se la gioca con Mbayé. Donadoni recupera Pulgar e può trovare diverse soluzioni a centrocampo.

Probabile Formazione Bologna (4-3-3): Mirante; Krafth, Maietta, De Maio, Masina; Taider, Nagy, Poli; Verdi, Destro, Di Francesco.

Napoli: Tra i vari acciaccati quello che preoccupa maggiormente è Hamsik. Sarri non ha quasi mai rinunciato al capitano azzurro che proverà a stringere i denti. Sono invece migliorate le condizioni di Hysaj. Davanti favorito il tridente leggero.

Probabile Formazione Napoli: (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Zielinski, Callejon, Mertens, Insigne.

Fonte: SkySport

Commenti