Cosimo Sibilia: “Il VAR sta dando serenità all’ambiente, ci sono meno contestazioni”

published at 15:12 in PIANETA CALCIO
Cosimo Sibilia: “Il VAR sta dando serenità all’ambiente, ci sono meno contestazioni”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Cosimo Sibilia, Presidente della Lega Nazionale Dilettanti e vicepresidente Vicario della Federazione Italiana Giuoco Calcio

“Siamo in attesa delle ultime 2 partite dell’Italia e poi ci prepareremo ai playoff. Tavecchio è stato appoggiato alla Lega dilettanti perché aveva portato avanti determinate riforme e non solo quella della Var ma anche per esempio quella che attiene ai centri federali. Il presidente è stato colui il quale ha scelto degli obiettivi e li ha portati avanti ed è per questo che siamo stati a favore della rielezioni di Tavecchio. Ci saranno oltretutto altre novità e stiamo avendo un grande riscontro. Tavecchio ogni tanto viene aggredito perché probabilmente si lascia andare a commenti in buona fede, ma sta dando grandi risultati all’obiettivo delle riforme.

La Var sia sugli spalti che in campo ha dato più serenità. Essendo uno strumento tecnologico, bisogna perfezionarlo, ma il riscontro è altamente positivo e ripeto, sta dando serenità all’ambiente. Ci sono meno contestazioni, poi le critiche fanno parte del gioco. Siamo molto contenti di quello che si sta verificando attorno alla Var, è confermato anche per il futuro l’utilizzo della tecnologia. Noi abbiamo rapporti continui con l’Associazione Italiana Arbitri e col il presidente degli arbitri, per cui siamo in continuo contatto e posso rassicurare tutti: siamo molto contenti.

ECA asse Agnelli-De Laurentiis? Con la presenza di persone come Agnelli e De Laurentiis crediamo di aver rafforzato ancora di più la federazione calcio a livello internazionale. Loro hanno autorevolezza e crediamo nella sinergia affinché l’Italia sia sempre di più al centro dell’attenzione della Uefa. Il percorso è stato iniziato tempo fa da Tavecchio e siamo felici per l’elezione di Agnelli e De Laurentiis.

Da gennaio scorso sono Presidente della Lega Nazionale Dilettanti e dopo le 5 sostituzioni, abbiamo garantito la gratuità delle spese arbitrali e per la terza categoria per cui stiamo facendo riforme strutturali importanti. Il mio sogno è che giocatori della Lega dilettanti possano arrivare a giocare in serie A.

Oltre a Juventus e Napoli non dimentichiamo che ogni anno c’è qualche sorpresa. Il campionato è ben attrezzato”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Questo articolo è stato letto 263 volte

You must be logged in to post a comment Login