Roma-Verona LIVE dalle 20:45

PROBABILI FORMAZIONI

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Pellegrini; Under, Dzeko, El Shaarawy

Verona (4-2-3-1): Nicolas; Caceres, Ferrari, Heurtaux, Souprayen; Zuculini, Buchel; Kean, Bessa, Verde; Pazzini

STATISTICHE & CURIOSITA’

Sono 54 i precedenti in Serie A tra Roma e Verona, con i giallorossi vittoriosi in 26 occasioni (19N, 9P).

Solo una vittoria per il Verona nelle ultime 24 partite di Serie A contro la Roma: 14 le vittorie giallorosse e nove i pareggi nel parziale – tre di questi pareggi sono stati nelle tre gare più recenti, tutti con il punteggio di 1-1.

L’1-0 a favore dei giallorossi, finale di 11 incontri, è il punteggio che si è ripetuto più spesso tra queste due squadre in Serie A: l’ultimo però risale al 1992.

PRECEDENTI A ROMA

La Roma ha vinto 18 delle 27 partite casalinghe contro il Verona in Serie A (7N, 2P).

La Roma non perde in casa contro il Verona in Serie A da gennaio 1973: da allora 16 vittorie e cinque pareggi per i capitolini.

STATO DI FORMA

La formazione giallorossa ha sia segnato che subito gol nelle ultime cinque gare casalinghe in Serie A.

I giallorossi hanno pareggiato solo una volta nelle ultime 29 gare di campionato: sei sconfitte e ben 22 vittorie completano il parziale.

La Roma segna da 23 partite consecutive: tra le 20 squadre attualmente in Serie A solamente la Juventus vanta una striscia più lunga (32).

Nelle ultime quattro stagioni la Roma ha sempre vinto in almeno due delle prime tre partite (per adesso una vittoria).

Il Verona ha ottenuto un solo punto nelle prime tre partite: i gialloblu non partivano così male in Serie A dal 1996/97, anno in cui alla fine furono retrocessi.

Sono stati quattro gli inizi con meno di due punti nelle prime tre partite per il Verona: tutte stagioni terminate con la retrocessione.

Il Verona ha vinto solo una delle ultime 23 gare esterne giocate in Serie A (11N, 11P).

STATISTICHE GENERALI

Verona con la peggior difesa del campionato: otto gol subiti e 54 conclusioni concesse agli avversari, entrambi primati negativi nei primi tre turni.

Nessuna squadra ha vinto più duelli aerei del Verona in queste prime tre giornate: ben 43 per i veneti.

La Roma è la squadra che ha colpito più legni in questo campionato (tre).

Il Verona è la squadra con la più bassa percentuale di tiri nello specchio in questo campionato (21%).

Roma e Verona sono le due squadre con la più bassa percentuale di cross riusciti (11%).

FOCUS GIOCATORI

Edin Dzeko ha trovato il gol in cinque delle ultime sei gare giocate all’Olimpico in Serie A (sei gol in totale).

Dzeko ha giocato la sua prima partita in Serie A proprio contro il Verona nell’agosto 2015.

Radja Nainggolan ha segnato l’ultima volta che ha incrociato il Verona in Serie A, proprio all’Olimpico nel gennaio 2016.

Mentre Diego Perotti ha segnato nell’unica occasione in cui ha incrociato il Verona in A in un match casalingo: con la maglia del Genoa nel 5-2 del febbraio 2015.

Alessandro Florenzi ha segnato due gol nelle ultime quattro sfide di Serie A contro il Verona.

Lorenzo Pellegrini ha siglato il gol vittoria del Sassuolo (1-0) nel suo unico precedente casalingo in Serie A contro il Verona.

La prossima sarà la presenza numero 50 per Pellegrini in Serie A e la prossima sarà anche la partita numero 100 per Gregoire Defrel in Serie A.

L’esordio di Kevin Strootman in Serie A è stato contro il Verona nel settembre 2013.

La prima partita di Bruno Peres in Serie A è stata contro il Verona con la maglia del Torino, nel settembre 2014.

Giampaolo Pazzini ha segnato quattro gol nelle sue ultime cinque trasferte all’Olimpico contro la Roma in Serie A.

La prima partita di Samuel Souprayen in Serie A è stata proprio contro la Roma nell’agosto 2015.
Mattia Valoti ha disputato la sua prima partita di Serie A nel settembre 2014 contro la Roma.

Il primo dei due gol in Serie A di Marcel Buchel è arrivato proprio all’Olimpico contro la Roma, con la maglia dell’Empoli nell’ottobre
2015.

Alessio Cerci ha debuttato in Serie A con la maglia della Roma, giocando in giallorosso 13 partite nel massimo campionato.

Anche Daniele Verde ha disputato le sue prime partite in Serie A con la Roma: sette presenze nella stagione 2014/15.

Nicolas è il portiere che finora ha effettuato più parate in questa Serie A (17).

ALLENATORI

Fabio Pecchia ed Eusebio Di Francesco non si sono mai incrociati in Serie A da allenatori.

Da giocatori invece Di Francesco e Pecchia si sono affrontati 13 volte in Serie A: due successi per l’attuale allenatore gialloblu contro i cinque del giallorosso (6N).

Di Francesco ha affrontato il Verona cinque volte in Serie A, sempre con il Sassuolo: bilancio in equilibrio con due vittorie, due sconfitte e un pareggio.

ARBITRO E DISCIPLINA

23^ presenza nel massimo campionato italiano per Luca Pairetto, la seconda nella Serie A 2017/18.

Un precedente per il Verona in Serie A con Pairetto direttore di gara: sconfitta per 5-1 in casa del Napoli nel maggio 2014.

Sei dei 10 rigori fischiati da Pairetto in Serie A sono stati assegnati alla squadra in trasferta.

Fonte: SkySport

Commenti