Gasperini: “Noi come lo scorso anno? Non lo so”

Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta (fonte Getty)

Le parole dell’allenatore dell’Atalanta dopo il 5-1 contro il Crotone: “Abbiamo fatto diventare facile una partita che non lo era, la squadra ha fatto tutto bene. Stiamo crescendo, abbiamo trovato continuità di gioco e risultati. Se ripeteremo la scorsa stagione? Prematuro dirlo”

Atalanta a valanga all’Atleti Azzurri d’Italia, cinque gol e tanto spettacolo davanti al pubblico nerazzurro. Crotone travolto, sorride Gian Piero Gasperini che ritorna a vincere anche in campionato: �œAbbiamo fatto diventare semplice una partita che in realtà non lo era alla vigilia �“ ha dichiarato l’allenatore nerazzurro �“ L’atteggiamento della squadra e la partenza sono stati importanti, siamo riusciti a giocare un gran calcio. C’è stato anche molto merito nostro, abbiamo messo grande qualità in avanti. E’ prematuro dire se ripeteremo la stagione dello scorso anno, anche perchè a questo punto i nostri obiettivi ancora non erano chiari. Tra una decina di partite valuteremo meglio la situazione e ne riparleremo. La partita? Abbiamo preso un gol per eccessiva voglia di andare avanti. Ma abbiamo creato tanto e giocato con qualità, con tante giocate di Ilicic, Petagna e Gomez. Ilicic è stato tra i migliori, da lui mi aspetto un gioco più offensivo e che attacchi l’area”.

Quattro risultati utili per l’Atalanta, con tre vittorie e un pareggio tra campionato ed Europa League. Momento positivo per i nerazzurri. “Soprattutto stiamo avendo continuità di gioco �“ prosegue Gasperini �“ La squadra si esprime bene, fino ad ora la preparazione non ci è mancata e sotto l’aspetto tecnico stiamo crescendo. Sto cercando di utilizzare più giocatori possibile, i ragazzi si stanno allenando bene e devo decidere chi premiare. Abbiamo un bel gruppo, ci conosciamo da tempo e stiamo andando avanti sotto il punto di vista delle prestazioni”.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 85 volte