Inzaghi: “Mercato svincolati? Una soluzione”

Inzaghi scivola in casa contro il Napoli (Getty)

Sembrava imbattibile questa Lazio. Una squadra piena di entusiamso e voglia di stupire. Complice un attacco da urlo e una solidità conferita dalle preziose idee di Simone Inzaghi. Ma dall’Olimpico è il Napoli a uscire con il bottino fra le mani. Gran prova di carattere della squadra di Sarri, che rimonta il gol di De Vrij alla mezz’ora del primo tempo. Nella ripresa Koulibaly pareggia sugli sviluppi di un corner. Il raddoppio è di Callejon, la terza firma in 5 minuti è un pallonetto pazzesco di Mertens su Strakosha in uscita. Poker definitivo di Jorginho su rigore. E Inzaghi, cosa ne pensa della prestazione dei suoi ragazzi? “Ci è successo tutto in una partita quello che di solito capita in un campionato intero. Fino all’occasione di Callejon – che mi dicono fosse in fuorigioco – avevamo fatto un grande primo tempo. Ci mancava già Wallace, perdere De Vrij e Bastos ci ha buttato giù. Milinkovic ha un problema al flessore, per non far diventare tutto questo un problema più grande l�™ho cambiato senza pensare. E�™ da valutare, vediamo. Il più grave è sicuramente Basta, per Bastos e de Vrij aspetteremo l’esito degli esami. Qualcosa mi inventerò, abbiamo 3 partite importanti e poi la sosta, speriamo di recuperare qualcuno. Il cambio di de Vrij si è fatto sentire nella testa e nelle gambe”.

Emergenza

In difesa è allarme rosso. Parola di Inzaghi: “Possibilità di tornare sul mercato svincolati? Probabilmente. Vedremo l’esito degli esami e poi decideremo insieme alla società. Non è semplice andare a pescare giocatori che possono aiutarci, ma è una soluzione. Possiamo cambiare anche modulo per un paio di gare, qualcosa dovremo inventarci”.

La saggezza di Lulic

Una brutta serata, da dimenticare per la Lazio. Colpa anche delle assenze in difesa, parola di Lulic: “quando ti mancano 2/3 pezzi importanti dietro e davanti hai una squadra come il Napoli diventa tutto più difficile. Nel primo tempo siamo stati perfetti, concretizzando le occasioni. Nel secondo tempo abbiamo giocato con Leiva in difesa, doveva prendere un po�™ le misure, era difficile. Dobbiamo continuare a lavorare. Abbiamo visto un�™ottima Lazio all�™inizio, quest�™anno abbiamo battuto sia Juve sia Milan. Contro le grandi sappiamo come si gioca, ora dobbiamo guardare avanti”. Queste le parole di Lulic rilasciate a Lazio Style Channel.

Fonte: SkySport

Commenti