Lite con Cavani, Neymar chiede scusa ai compagni

Lo riporta il quotidiano sportivo francese L’�‰quipe. I due avevano sfiorato la rissa dopo il match col Lione, in cui avevano litigato su chi avrebbe dovuto calciare punizioni e rigori. Già, ma adesso chi li calcia?

Dopo la cena organizzata da Dani Alves, le scuse con l�™aiuto di Thiago Silva. La pace tra Cavani e Neymar porta la firma dei connazionali più esperti del fuoriclasse brasiliano. Come riporta L’�‰quipe, il numero 10 del Paris Saint-Germain si sarebbe scusato per il suo comportamento davanti ai suoi compagni, con l�™ex difensore del Milan a fare da traduttore. Scuse che confermano come, dopo i litigi su chi avrebbe dovuto battere punizioni e rigori contro il Lione, effettivamente ci siano stati degli strascichi. Una rissa sfiorata nello spogliatoio e �“ almeno secondo il quotidiano spagnolo Sport – la richiesta di cessione del compagno da parte di Neymar.

La richiesta di scuse del brasiliano è stata apprezzata da Cavani, dai suoi compagni e dall�™allenatore Unai Emery. Tra i due litiganti sembra sparita la tensione. Resta irrisolta la questione calci piazzati: chi li tira? Secondo il tecnico ex Siviglia �œbisogna dare la giusta importanza ai rigori. C�™è differenza tra tirare un rigore sul 3-0 o sullo 0-0, in semifinale o in finale. Cavani e Neymar vogliono tirarli, ma anche altri giocatori ne sono capaci. Con i rigori si possono vincere titoli. Io so chi è il primo tiratore e chi il secondo. Ma ne parlerò prima con la squadra”.

Fonte: Sky

Commenti