Callejon dal ritiro della Spagna: “Napoli? Stiamo bene e ci crediamo, ma io sono molto scaramantico…”

“Pique è stato bravo a parlare davanti a tutti, coraggioso. Ha fatto bene. E speriamo che sia tutto ok per lui e per la Spagna. E’
difficile per tutti, per lui e per noi. Anche per la gente. Ma io penso che quando siamo qui in Nazionale è meglio parlare di calcio e non di politica”. Josè Maria Callejon non ha dubbi e dal ritiro della Spagna – ai microfoni di SkySport – ha parlato di tanti argomenti, dal ‘caso’ Pique, al suo Napoli, fino alla sua convocazione e alla possibilità di qualificarsi al Mondiale con una vittoria contro l’Albania: “Nello spogliatoio parliamo solo di calcio
e dell’Albania. Se vinciamo siamo già al Mondiale, speriamo di fare bene. La mia convocazione? Sono contento perché è partita bene la stagione, il Napoli sta giocando alla grande. Ma anche perché mi ha chiamato per queste due partite di qualificazione. Devo fare il
massimo. Penso prima di tutto ad allenarmi bene e a stare bene con la
squadra, poi se arriva qualche minuto darò il massimo per vincere
con la Spagna”. “Io sono un po’ scaramantico… faccio qualcosina prima di entrare in campo, se non vanno bene le cambio.
Sì, sono molto scaramantico. Speriamo che sia l’anno giusto, la stagione è appena cominciata. Vogliamo restare primi fino alla fine, giocando ogni partita al 100 per cento. Se ci crediamo? Certo, siamo consapevoli di essere una squadra forte e speriamo di continuare così. Tridente?
La squadra tutta sta bene, davanti abbiamo continuità e stiamo
facendo bene. Tutti siamo in forma eccellente, da Reina all’ultimo
che sta in panchina. Tutti abbiamo difetti, non siamo perfetti ma con Sarri stiamo bene. Obiettivo mio personale? Stare bene come adesso e se posso fare gol li farò, se posso fare assist li farò”. In chiusura, un appello ai fantallenatori: “In tanti
mi chiedono gol e assist per il fantacalcio ma prima deve vincere il Napoli!”. 

SKY

Commenti

Questo articolo è stato letto 930 volte

avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu