LA PARTITA – Napoli-Sassuolo 3-1, decima vittoria su 11 gare

Il Napoli batte il Sassuolo al San Paolo 3-1. Nel primo tempo apre le marcature Allan, ma successivamente la squadra di Bucchi trova il pari con Falcinelli; a pochi minuti dal termine della prima frazione c’è il raddoppio degli azzurri con Callejon e nella ripresa chiude la gara Mertens.

PRIMO TEMPO

Al 2′ azzurri subito vicini al vantaggio: grande azione con Maggio che riceve un buon pallone da Callejon, con velocità si invola verso l’area, dalla destra serve al centro Hamsik, che prova la conclusione al volo, ma il pallone termina fuori. All’11’ calcio di punizione per il Sassuolo dal limite dell’area, batte Sensi e il pallone colpisce la traversa. Al 19′ Napoli vicino al gol in due occasioni: prima con Hamsik, che servito da Insigne, prova la conclusioone a tu per tu con il portiere, che intercetta con i piedi e poi con Insigne con il destro, ma nulla di fatto. Al 23′ passa in vantaggio il Napoli: Allan ruba palla a Sensi e spedisce il pallone in rete. Al 20′ conclusione potente di Ghoulam dalla distanza, ma il pallone colpisce il palo. Al 41′ pareggia il Sassuolo con Falcinelli, che servito dalla destra da Politano, va a segno con un colpo di testa. Dopo tre minuti torna in vantaggio il Napoli con un gol direttamente da calcio d’angolo di Josè Callejon. Al 45′ l’arbitro assegna 1 minuto di recupero e al 46′ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Al 54′ arriva il terzo gol per gli azurri: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Albiol serve di testa Mertens, che di petto spedisce il pallone in rete. Al 65′ Chiriches commette fallo su Falcinelli, l’arbitro assegna il rigore, ma poco dopo il VAR assegna invece il calcio di punizione. Al 67′ si rende pericoloso il Sassuolo: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Cassata ci prova di testa e il pallone colpisce il palo. Al 75′ destro rasoterra di Insigne da fuori area, ma il pallone termina di poco fuori. All’86’ Napoli vicino al quarto gol con Zielinski, che dalla distanza effettua con il sinistro una gran conclusione, il pallone però colpisce prima il palo destro e poi quello sinistro. Al 90′ l’arbitro assegna 4 minuti di recupero e al 94′ termina la gara.

IL TABELLINO

Napoli (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Chiriches, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik (67′ Zielinski); Callejon (76′ Rog), Mertens, Insigne (80′ Giaccherini). A disp: Rafael, Sepe, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj, Mario Rui, Diawara, Ounas. All.: Maurizio Sarri

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Mazzitelli (70′ Pierini), Sensi, Cassata; Politano, Falcinelli (85′ Scamacca), Ragusa (56′ Missiroli). A disp: Marson, Pegolo, Lirola, Rogerio, Biondini, Magnanelli, Matri. All.: Cristian Bucchi

Arbitro: Luca Pairetto (Nichelino)

Reti: 22′ Allan (n), 41′ Falcinelli (S), 44′ Callejon (N), 54′ Mertens (N)

Ammoniti: Zielinski, Giaccherini (N), Ragusa, Cassata (S).

Mariano Potena

Commenti