RETROSCENA: Ventura voleva lasciare dopo l’andata

Dopo 60 anni (era il 1958) l’Italia non centra l’obiettivo Mondiale. L’amaro 0-0 di San Siro contro la Svezia è una batosta storica per gli Azzurri, che segna nettamente la fine di un ciclo. Quello dei senatori del 2006, ma anche quello, più breve, di Gianpiero Ventura. Anche se il ct non ha annunciato le dimissioni nella conferenza stampa post partita. ha rimandato tutto all’incontro che avrà fra poche ore col presidente federale Tavecchio. L’ex allenatore del Torino avrebbe comunque terminato la sua avventura il prossimo giugno, visto che, in caso di mancata qualificazione, non sarebbe scattato il rinnovo automatico del contratto. Un clamoroso evento, la mancata qualificazione alla Coppa del Mondo di Russia, che potrebbe scuotere anche i vertici federali, che per ora, però, non si dimettono: ore di riflessione soprattutto per il presidente della FIGC, Carlo Tavecchio, e per il direttore generale, Michele Uva.

Fonte: SkySport

Commenti