Lazio, allenamento senza Milinkovic e Lukaku

Tre giorni al derby contro la Roma, la Lazio anche oggi ha lavorato a Formello in una doppia seduta di allenamento che ha visto in campo anche parte dei nazionali che hanno già esaurito gli impegni con le rispettive nazionali. Come si legge sul sito ufficiale del club biancoceleste, in mattinata l’allenatore Simone Zani e il suo staff tecnico hanno diretto un allenamento presso il Campo ‘Mirko Fersini’ del Centro Sportivo di Formello a partire dalle ore 10:30. In apertura di giornata, il gruppo biancoceleste ha svolto un riscaldamento tecnico composto da passaggi orientati alternati a movimenti specifici e stretching. Infine, i calciatori hanno poi chiuso la prima seduta di giornata prendendo parte ad un’ampia fase di lavoro tattico a metà campo, per arrivare così al massimo al momento del fischio di inizio di una delle gare più importanti dell’intera stagione.

Seconda seduta al pomeriggio

Nel pomeriggio, giocatori nuovamente in campo per la seconda sessione con inizio alle ore 15 presso il Campo Centrale del Centro Sportivo di Formello a partire dalle ore 15:00. “Al termine di un’iniziale riscaldamento tecnico composto da scambi e da esercitazioni sulla conduzione di palla – si legge ancora nel report della Lazio – i calciatori biancocelesti hanno svolto un’ampia fase tattica, prima a metà campo ed in seguito a tutto campo”. Così si è completata la giornata lavorativa di Simone Inzaghi e dei suoi calciatori, compresi Immobile, Luis Alberto e Murgia – presenti oggi a Formello. Soltanto lavoro defaticante in palestra per Parolo in attesa che anche gli altri nazionali tornino alla base. Nella giornata di domani è prevista una nuova seduta pomeridiana, sempre a Formello.

Squadre divise da un punto in classifica

Proprio nella giornata di domani l’allenatore biancoceleste accoglierà anche li ultimi giocatori assenti quest’oggi – ovvero Milinkovic-Savic e Lukaku, gli ultimi ad essere scesi in campo rispettivamente con Serbia e Belgio. La testa è già proiettata alla sfida contro la Roma. La Lazio, che non scende in campo dalla gara del 2 novembre contro il Nizza a causa del rinvio della sfida contro l’Udinese, vuole tornare a vincere anche per mantenere il vantaggio in classifica sui giallorossi.

Fonte: SkySport

Commenti