Dalla Spagna: Neymar, clausola rescissoria col PSG

Trasferimento record che ha fatto parlare il mondo del calcio e non solo, ma adesso la permanenza di Neymar Junior al Paris Saint Germain non sarebbe così certa. Arrivato in Francia dal Barcellona la scorsa estate con una trattativa lampo risolta grazie al pagamento da parte del club parigino della clausola rescissoria di 222 milioni di euro (operazione più costosa della storia del calcio), per l’attaccante brasiliano l’impatto con la nuova realtà non sarebbe stato quello sperato. Prima i dissidi all’interno dello spogliatoio, con i compagni del PSG non troppo contenti delle disparità di trattamento con il campione verdeoro, poi lo scontro fratricida con Edinson Cavani, che ha raggiunto l’apice nella disputa per tirare calci di punizione e calci di rigore nel corso delle gare di campionato, fino agli ultimi problemi con l’allenatore Emery. Da qui le prime voci di malessere da parte di Neymar, che nelle scorse settimane è anche più volte tornato in Spagna per passare del tempo con gli ex compagni del Barcellona. Adesso, secondo quanto rivelato da ‘El Chiringuito’, la novità: nel contratto della stella brasiliana sarebbe presente una clausola rescissoria che permetterebbe all’attaccante di lasciare il PSG.

Fonte: Sky

Commenti