Totti: “Tommasi uomo giusto in Figc. Rimpiango…”

Insieme hanno giocato e vinto tante partite, alzando al cielo di Roma anche quello scudetto che a 16 anni di distanza si può certamente definire storico. Insieme, almeno simbolicamente e a parole, provano ora a lanciarsi in una nuova avventura. O meglio è come sempre lui, l’assist man per eccellenza, a lanciare il suo vecchio amico e compagno in una missione che in confronto a dei semplici gesti tecnici da compiere in campo si può rivelare ben più ardua. Stiamo parlando di Totti e Tommasi, che dalle colonne del Corriere della Sera ha ricevuto l’assist forse meno atteso dal suo ex capitano giallorosso: “Un nome per far ripartire il calcio italiano? Di nomi in questo momento se ne fanno tantissimi, a me piacerebbe che prendesse in mano tutto Damiano Tommasi“, si legge dalle anticipazioni dell’intervista al quotidiano di via Solferino. “Non lo dico solo perché Damiano è un amico, ma anche perché è una figura giovanile, positiva, bella e trasparente. E poi conosce il calcio italiano, conosce tante persone: è la persona che può prendere in mano la Federazione”.

Fonte: SkySport

Commenti